#15 domande: Matteo De Simone dei Nadàr Solo Rubrica

Le 15 domande dei nadar soloLe 15 domande dei nadar solo
03/04/2014 di

01. Primo disco comprato
Dookie, Green Day

02. Primo concerto a cui sei andato
Amnesty International a Torino, avevo 7 anni. C'erano Springsteen, Sting, Tracy Chapman. E Baglioni. Lo presero a bottigliate.

03. La canzone più bella che hai scritto
Le case senza le porte.

04. La canzone che hai scritto che ti piace meno
Credo che sia rimasta sempre nell'hard disk. Che forse è quello che ho bruciato l'anno scorso. Pace.

05. Il tuo desiderio più grande
Stare bene con gli altri.

06. La tua paura più grande
Restare solo.

07. La canzone di altri che avresti voluto scrivere tu
Non lo so. Non mi è mai successo di pensarci. Forse “Nuotando nell'aria” dei Marlene Kuntz.

08. L’errore commesso di cui ti penti maggiormente
Aver fatto soffrire chi non lo meritava.

09. Qual è il tuo modo preferito di passare il tempo libero?
Fare l'amore.

10. Quattro righe per raccontare la cazzata più grande che hai fatto in tour
Io sono quello che fa più cazzate di tutti, perché sono distratto e maldestro. La settimana scorsa inciampando nel cavo, ho fatto cadere il basso su una birra che si è infranta su una ciabatta. Appena partiti col check... Bum! Salta l'impianto. Vergogna nera.

11.La persona che stimi di più
Un amico che ormai vedo troppo poco.

12.La persona che disprezzi di più
Il disprezzo è un sentimento che non riesco a provare.

13. Se non avessi fatto il musicista, ora cosa staresti facendo?
Non ne ho idea. Ho fatto mille lavori e lavoretti diversi. L'unica certezza è sempre stata la musica.

14. Com’eri da adolescente?
“Destrutturato” come disse la mia professoressa di francese. E anche ora la situazione non è cambiata granché... :)

15.Come ti immagini fra dieci anni
Pieno di milioni fatti con le canzoni! Che domande!

Tag: rubrica

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Porno per sapiosessuali su Rai1: Alberto Angela intervista Paolo Conte nelle Langhe