Le migliori parodie di copertine di dischi italiani ad opera di Alt-Gegia Rubrica

alt-gegiaalt-gegia
02/09/2014

Alt-Gegia è un Tumblr che da alcuni mesi ci sta facendo venire gli addominali dalle risate. Il principio su cui basa la propria arte è il seguente: prende la copertina di un disco famoso, meglio se di moda, e ne sostituisce il soggetto con un'icona della tv e del trash italiano. Il logo, manco a dirlo è "Bangerz" di Miley Cyrus con la Gegia. Ultimamente ci hanno deliziato con una maratona italiana di sicuro effetto. Roba tipo "Enrico Lucci Della Centrale Elettrica" per intendersi. Abbiamo deciso di omaggiarli con le 20 copertine che ti fanno cadere dalla sedia. Occhio quindi, si parte.

 

Nino D'Angelo du Brazil

 

Il Genio: Flavia Vento e Luca Giurato

 

Tanti Saluzzi

 


Manuela Arcuri - Microchip Emozionale

 

Carmen Consolange

 

Wendy Widham e il suo maniaco telefonico

 

Otelma, Giucas Casella, Paolo Fox e gli altri mistici dell'Occidente

 

Enrico Lucci Della Centrale Elettrica

 

Emilio Fedez

 

Samurai, il carezzadenti

 

L'Allegra Floradora Morta

 

Giuliacci ci parla delle perturbazioni

 

Minestre, tutte surgelate. Tempi bui.

 

I Cani torturano Antonella Elia

 

Non Voglio Che Clerici

 

Questa è facile. Però vince.

 

Andrea Diprè e Sarah Kennedy

 

Jill con i suoi attrezzi da galera per rimetterti in forma

 

Il Bagaglino è il teatro degli orrori. Nessun dubbio.

 

Roversi e Syusy Bladi in giro col camper a fuoco

 

Er mutanda manda affanculo Pappalardo

 

Antonio e Marcello. Qui siamo caduti dalla sedia.

 

I trombati della tv come poveri cristi. Da Silvestrin al Merolone.

 

Un tocco di classe e Blixa/Teardo diventano Wanna Marchi/Do Nascimento

 

Tag: strano e lol

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Abbiamo visto in anteprima "Fabrizio De Andrè - Principe Libero"