Any Other, la mia musica contro la violenza sulle persone transgender

Björk, Beck, Frank Ocean e Jon Brion: Adele Altro incide quattro cover in occasione del Fee Waiver Day di Bandcamp, il cui ricavato verrà devoluto all'Emergency Release Fund, che si occupa di "liberare" le persone transgender in questi giorni di protesta negli USA
05/06/2020 10:00
di Furio Dolcini

Venerdì 5 giugno è il Fee Waiver Day, giornata in cui Bandcamp lascia agli artisti il 100% dei ricavi delle vendite. Adele Altro, o, come la conosciamo ancor meglio, Any Other, ha "approfittato" dell'occasione per lanciare il suo nuovo ep, Four Covers. Non è un caso: tutti i proventi delle vendite verranno donati a Emergency Release Fund, un fondo che aiuta a pagare la cauzione per le persone transessuali arrestate negli Stati Uniti. Qua trovate il link alla pagina Bandcamp di Any Other.

"TW VIOLENZA – Seguo divers* attivist* afrodiscendenti che stanno condividendo diversi suggerimenti rispetto a associazioni o organizzazioni che possono beneficiare di donazioni in questo momento", ci spiega Adele. "Emergency Release Fund è una di queste, in sostanza si occupa di pagare le cauzioni per le persone transgender che vengono trattenute prima di un processo, cosa che può durare mesi e che per una persona trans, specialmente se non bianca, può essere estremamente violenta, se non fatale. Vista la quantità enorme di persone arrestate durante le manifestazioni in questi giorni, è importante tutelare le persone LGBTQ+ e tirarle fuori da situazioni rischiose il prima possibile".

Da sola, però, la beneficienza non basta: "Donare è molto importante e necessario, ma non è sicuramente sufficiente per un cambiamento sociale".

Any Other (ph. Savelli).Any Other (ph. Savelli).

I problemi delle persone transessuali spesso non vengono percepiti da chi è estraneo a queste realtà e, allo stesso modo, è molto difficile immedesimarsi nella discriminazione che subiscono regolarmente. Per questo Adele ha deciso di fare qualcosa in merito, ma preferisce che siano altri a parlarne: "Nonostante io faccia parte della comunità LGBTQ+, non sono transgender. Non ho il diritto di prendermi questo spazio. Se vi sta a cuore la questione, vi posso consigliare di mettervi in contatto con WERK! Brescia, un collettivo LGBTQ+ a me molto caro, che si occupa anche di informazione".

Parte dell'America è in rivolta in questi giorni, dopo l'omicidio di George Floyd da parte dell'agente di polizia Derek Chauvin e dei suoi colleghi. Questo il pensiero di Adele Nigro "Riguardo la situazione USA, penso che le persone afroamericane siano giustamente stanche e arrabbiate, e che non sta a noi bianchi dire come dovrebbero manifestare oppure no. La polizia si sta comportando esattamente com'è programmata per fare: con violenza. Penso ci sia un sacco di razzismo da decostruire, anche in Europa e soprattutto in Italia, e che ci sia veramente molto lavoro da fare".

Il contenuto dell'ep viene già spiegato dal titolo: quattro reinterpretazioni di altrettanti brani a cui Adele è particolarmente affezionata e che ha voluto rendere sue, motivando ogni scelta. "Sono tutti pezzi bellissimi, quindi non credo di poter aggiungere nulla in termine di 'valore'. L’unica cosa che è stata aggiunta è la mia prospettiva emotiva personale, che mi ha portata poi a rivisitare i pezzi con un’estetica magari diversa rispetto ai brani originali".

Il disco è arrangiato e prodotto da Adele Altro, che, oltre alla voce suona chitarra elettrica, chitarra acustica, sax tenore, piano, field recording, Moog, Wurlitzer, drum. Marco Giudici, storico sodale di Adele, lo ha registrato, mixato e masterizzato, inoltre suona Wurlitzer, piano, Juno106, basso e drum programming. A loro si aggiungono Beppe Scardino al flauto, clarinetto basso e sax baritono e Cecilia Grandi con le voci aggiuntive.

Di seguito l'elenco dei brani con qualche riga di commento da parte di Any Other.

La cover di

Jon Brion - Eternal Sunshine of the Spotless Mind 

"Amo molto questo film e amo molto Jon Brion. Credo che sia capitato a chiunque, quando si viene feriti, di pensare: come vorrei poter tornare indietro, a prima, a quando non conoscevo questa persona e non avevo questo bagaglio di storia in più da portarmi appresso. È una cosa malinconica".

Björk - Cocoon 

"Mi piace il sentimento di sorpresa – chi l'avrebbe mai detto che questa persona volesse proprio me, io non ci avrei neanche mai pensato. Poi mi piace perché è una canzone super fisica, parla di corpi e di com'è stare fisicamente insieme in un modo molto romantico ma non idealizzato".

Beck - Lost Cause 

"Cantata da me mi sembra meno una canzone da manic pixie dream girl. Invece di farmi sentire la ragazza matta a cui un uomo dice 'oh poverina, baby you're lost', mi fa sentire come una persona adulta che è stanca di essere in una certa situazione e allora dice sai che c'è, io me ne vado. Però è sicuramente una canzone molto paternalista".

Frank Ocean - White Ferrari 

"Le persone che sono vicine spesso si fanno male. Spesso ci sono incomprensioni e non si parla e si lasciano i discorsi a metà. Però quando si fa un certo percorso insieme e lo si fa amando chi si ha vicino, le cose non devono per forza andare o finire male. Ci si può amare in tanti modi. In questo pezzo c'è anche la mia migliore amica, ci conosciamo da dieci anni e ci amiamo da dieci anni. Non è meno importante solo perché non è una relazione romantica".

---
L'articolo Any Other, la mia musica contro la violenza sulle persone transgender di Furio Dolcini è apparso su Rockit.it il 05/06/2020 10:00

Tag: ep - cover - beneficenza

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Leggi anche
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti