BENVESTITO: Mp3, video e un po' di pettine Rubrica

17/11/2010 di

La premessa è: "conosco chi conosci tu, so dove vai, ti sei preso in giro, ti sei rovinato, ti hanno fottuto, fregato". Il resto è un nuovo appuntamento con Benvestito, minibrand di Rockit dedicato alla musica da ballare. Al dancenfloor. Alle luci che ti sciolgono, ai cocktail che spingono, alle lingue che spupazzano, alle sneakers che s'accoppiano. In questo numero: 3 mp3 da conoscere e pompare, 1 videointervista da seguire, 1 gallery fotografica in cui potrebbe esserci la vostra sorellina uscita di nascosto. Insomma, come dire: "non fai niente di male, niente di ciò che credi non sai quello che vuoi, non riuscirai ad averlo, niente è gratis, niente è a posto, le insegne luminose attirano gli allocchi, eri così carino, pigro di testa e benvestito".



COOL KIDS CAN'T DIE - Katmandu

Soprattutto la Esp, etichetta di Nic Sarno "Tha yoga producer". E poi Katmandu, capitale del Nepal. Attaccata alla città di Patan nella straordinaria Valle ritenuta Patrimonio Mondiale dall'Unesco. Spessore eh, mica Orio al serio. Scherzi nordici a parte, Cool Kids Can't Die è gente che ha suonato con Calvin Harris, Steve Aoki, Erol Alkan, Sebastian, Fake Blood, Kap Bambino. E quindi? A livello party sono autentici insider, da Venice a Londra, a livello di vibra production invece si cresce. E non malaccio.



LAZY ANTS - Oyee remix

Leggermente classic house questo remix degli Act Yo Age a cura del new comer Lazy Ants, uno che in una recente intervista me lo ha sottolineato Diplo in persona. Mica quell'amico tuo che suona una volta al mese in un club X scimmiottando i party che altrove riescono davvero bene. Adesso però ok i suoni ipnotici, trascinanti, corposi con struttura minimal, ma andiamoci piano con Ants the Lazy, step by step, non si diventa Congorock in due semplici mosse.


BLATTA&INESHA - Normale rmx

Il power duo siciliano into the business con il trio campano Videomind. Premesso che Clementino in questo progetto si conferma il uaglioncello napoletano di origine controllata, Tayone è Mix Master Mike e Paura il classico tredicesimo bastardo, la versione remix non è molto differente dall'originale. Perciò boh, fa ballare un po' di più con quei suoni più zzzzzzbbbbbbbbbdddddd, cioè anche "I Shot the Sheriff" di Warren G era più clubby rispetto all'originale di Bob Marley. E quindi, che cazzo c'entra?



RESET!





NME CLUB
5/11 Milano, 6/11 Venezia




[ gallery ]




Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati