BENVESTITO: Singoli, video e schiaffi in faccia! #2 Rubrica

25/11/2009 di

(Foto del Detuned Party al Tunnel di Milano)

In questa seconda puntata di Violenza Domestica, periodico 'dancefloor' di Rockit si parla di: Titan, A-Trak, Erol Alkan, Chromeo, MSTRKRFT, Lee Perry, Burial, Zion Train, Raiz, CWS, Reset!, Magazzini Generali, Checco Zalone, Lino Banfi, Afrikaa Bambaataa, Lee Mortimer, Phonat, Eelst, Madonna, Congorock, Garibaldi e molto altro.



TITAN – Bruxism Groove (w. HMA)
La moda ci ha fottuto tutti. Vedi Titan, new comer di Roseto degli Abruzzi, e questo pezzaccio per La Valigetta. Mo-da-yo-lo. Però - cazzo vuoi farci - è potente, in crescita. E' fresh. Per cui a volte da più fastidio pensare alla moda, che ascoltarsela. Del resto il dancefloor è una piazza momentanea, mica come le colonne di San Lorenzo. Così si balla e così si fa la musica che si balla, al punto che A-Trak mette Bruxism nella sua Top Ten (tra Erol Alkan, Chromeo e Felix Da Housecat) e i MSTRKRFT fanno friendly spinning. Questo remix di His Majesty Andrè è il meglio che la moda electro ha fatto negli ultimi mesi. Clubby.


CAROLINE WOULDNT SMILE - Pigmento
Allora, qui invece l'immaginario è proprio la cameretta, il computer e le brioche alle 4 del pomeriggio. L'attitudine invece è: tututututttttttttttddddddddddddddd-d-d-d-d-d-d-ddddbrrrrrrrruuuuuuuuuuuuummmm. Il viaggetto strumentale di questo personaggio novarese è ambizioso, nonostante dopo aver scoperto i pezzi caricati sul suo profilo Rockit, la prima impressione è stata: up-to-date. Cioè siamo alla base, sul fondale, nell'abisso, ma si intravede la luce, una buona luce. Per cui spegnete le strobo, zittite il vocalist e vediamo di prenderci il nostro.



ARP XP - Sunday Afternoon
Primo singolo sull'inglese Essence Of Dub per il producer sardo. Prima che Lee Perry schiatti ci sta pensando Burial a lasciargli un ricordino sublime ed epico di questo mondo bruciato. Il dubstep è sempre esistito ma nessuno lo sapeva fino a qualche tempo fa. Fortunatamente ARP, tra progetti con GammaAudio, Elastica, Zion Train o Raiz, riesce a calibrare il tiro drum'n'bass a favore di ottime esperienze dubstep. Anche in questo, bene o male, Italy is on the map.




RESET! – ELECTROCHECCOZALONIK



Checco Zalone è la versione linobanfi di Afrikaa Bambaataa. Questo teaser degli amici Reset! ospita l'attore comico pugliese in una sua piccola gag sul party del 30 Ottobre ai Magazzini Generali di Milano (il nuovo teaser invece ospiterà Mangoni degli Eelst). Gli ospiti erano Lee Mortimer e Phonat. Il risultato non si commenta per non implementare il sistema di amici-degli-amici. Presto però vi porto qui un loro pezzo e vediamo di mettere le parole sui fatti anziché inventarci i fatti a parole. Madonna che poesia oh!



CONGOROCK – NOTTE DELLA JAPANZA



Questo teaser è una conquista, come Garibaldi che entra dove cazzo entrava con la bandiera e i Mille messi in fila dietro ad aspettare quello che aspettavano. Il dj-producer salentino fortunatamente riesce a scollarsi dal parallelo invisibile degli stronzi aperitivi milanesi e dei party semprelì e semprequelli. Il promo del big party dello scorso 20 Novembre a Tokyo organizzato da TCY Radio e Tachytelic, che ospitava Congorock e Taku Takahashi, profuma di sushi. Quello vero vaffanculo.



Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Com'è Brunori Sa, il nuovo programma di Dario Brunori su Rai 3