Biografia di AIELLO

Aiello, cosentino di nascita romano di adozione, ha iniziato a studiare pianoforte e violino a 10 anni mostrando da subito vivo interesse per i grandi nomi della scena soul. A 16 anni scrive i primi testi e nel 2011 pubblica la sua prima canzone dall’impronta pop-autoriale, “Riparo”. Nel 20...

13/01/2021 - 14:34 Scritto da Redazione AIELLO 1

Aiello, cosentino di nascita romano di adozione, ha iniziato a studiare pianoforte e violino a 10 anni mostrando da subito vivo interesse per i grandi nomi della scena soul. A 16 anni scrive i primi testi e nel 2011 pubblica la sua prima canzone dall’impronta pop-autoriale, “Riparo”. Nel 2012 Maurizio Costanzo lo presenta al pubblico come giovane emergente della musica italiana nel sabato notte di RaiUno. Nel 2013 scrive e registra la colonna sonora per un cortometraggio scritto e diretto da Giulia Fiume, dal titolo "Abbracciami". Affamato di musica, di visioni e di culture differenti, sceglie di viaggiare intorno al mondo per sperimentare altri sound ed evolversi come artista. Si avvicina così a sonorità inedite che contribuiscono a plasmare uno stile musicale sempre più originale. Nella primavera 2017 pubblica “Hi-Hello”, il suo primo EP, un progetto indie-pop, elettronico, anticipato dal singolo “Come Stai”. Dopo qualche tempo passato in giro per il mondo e in particolare in Australia, Aiello torna nel Gennaio 2019 con il singolo Arsenico che lo porta all'attenzione del grande pubblico. Nel settembre dello stesso anno esce il suo primo album “Ex voto”, che contiene i singoli di successo “Arsenico” (disco di platino), “La mia ultima storia” (disco d’oro) e “Il cielo di Roma”. Il 16 ottobre 2020 esce la seconda anticipazione del suo nuovo progetto musicale “Che Canzone siamo" una ballad contemporanea figlia del “new pop” dell’artista, che fa della contaminazione di generi la sua firma. Aiello, questa volta, mescola cantautorato italiano, pop internazionale e suoni urban, in modo potente ed empatico. Durante l’estate appena passata Aiello pubblica il singolo “VIENIMI (a ballare)”, certificato disco d’oro. Il brano ha suggellato un anno significativo per l’artista, con una nomination alla 65° edizione del David di Donatello, nella categoria miglior canzone originale con il brano “Festa” (colonna sonora del film “Bangla”) e un tour in partenza quasi sold out, successivamente rimandato al 2021 a causa della situazione sanitaria attuale. Partecipa al Festival di Sanremo sezione BIG nel 2021 col brano "Ora".

---
L'articolo Biografia di AIELLO di Redazione è apparso su Rockit.it il 2021-01-13 14:34:25

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO