Red Worms' Farm - Cane Gorilla Serpente

11/03/2008

Red Worms' Farm
Cane Gorilla Serpente
Infecta suoni e affini (2007)



Dev'essere davvero dura per una indie rock band distinguersi oggi tra migliaia di nuovi gruppi che si formano ogni giorno. I Red Worm's Farm ci provano dall'Italia, da Padova, con il loro uptempo da discoteca indie. "Cane Gorilla Serpente" è fatto di brevi ed energiche canzoni facili da cantare in coro, come in un locale punk degli anni 90. Il batterista sembra il perno della band grazie alle diverse figure ritmiche e al tagliente lavoro sul charleston che si sente, ad esempio, in "Atmosphere", come in tutto l'album. Un'essenziale e creativa versione del punk da ballo, che mi ricorda i Prinzhorn Dance School o i primi Gang of Four, ma privi del cinismo dei testi. Scanzonato, energico e perfetto per ballare: i teenagers italiani dovrebbero andare matti per quest'album. La traccia che spicca, per me, è "Forty Two", che sembra quasi ska o surf. Penso che farò ripetute visite a quest'album quando vorrò ballare come un matto, perché contiene la musica giusta per farlo.// Mersenne (Traduzione di RS)

TESTO ORIGINALE
It must be really hard for an indie rock band to get recognized today with thousands of new bands being formed daily. Red Worm's Farm is a contender from Italy making uptempo dancefloor indie from Padova. "Cane Gorilla Serpente" consists of short energetic songs with easy to sing along vocals taking from barroom punk of the 90s. The drummer seems to be key for the band with diverse rhythmical plays and sharp hihat work as heard on "Atmosphere" and throughout the album. A stripped down and creative take on the dancepunk genre, which reminded me of Prinzhorn Dance School or early Gang of Four without the cynical lyrics. Easygoing, energic and suited for the dancefloor, Italian teenagers must be going crazy with this album. The standout track for me is the ska & surf induced "Forty Two" and I'll be making repeat visits to this album when I wanna dance like crazy, because it's just the right musi c for it.

Leggi la recensione di Rockit

Torna all'elenco delle recensioni



Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Abbiamo visto in anteprima "Fabrizio De Andrè - Principe Libero"