Altro che plagio: 12 canzoni che si somigliano tantissimo ma che non sono finite in tribunale

La vicenda “Blurred Lines” ha fatto discutere. Il giudice aveva ragione? Ecco 12 esempi dove il limite tra la semplice “ispirazione” e la vera e propria “copia” è davvero labile.

canzoni plagio causa tribunale
canzoni plagio causa tribunale

La vicenda “Blurred Lines” è da considerare, sicuramente, come uno degli eventi che segnerà in maniera forte la storia del diritto d'autore. Per chi ancora non lo sapesse: la scorsa settimana Robin Thicke e Pharrell Williams sono stati condannati a pagare 7.3 milioni di dollari alla famiglia di Marvin Gaye perché la loro “Blurred Lines” con il featuring di T.I - quest'ultimo, però, è stato escluso dalla causa legale - risulterebbe copiata da “Got to Give it Up”, il brano di successo scritto da Marvin Gaye nel 1977.

Così ha commentato Pharrel a The Wrap:

“Rispettiamo il verdetto ma siamo del tutto in disaccordo, si crea così un orribile precedente per tutta la musica in futuro. “Blurred Lines” è nata dal cuore e dalla testa di Pharrell, Robin and T.I e da nessun'altra parte. Esamineremo la decisione del giudice, considereremo le nostre opzioni e ci faremo presto risentire sulla vicenda”.

Affrontare l'argomento dei plagi musicali è sempre una questione delicata e molto difficile. C'è differenza tra prendere ispirazione da una determinata canzone e copiarla direttamente? Zucchero, ad esempio, ci fornisce regolarmente degli spunti su cui ragionare in tal senso. Ma senza considerare solo ed esclusivamente le vicende di casa nostra, ecco 22 canzoni famosissime che si assomigliano parecchio tra loro, che hanno dato vita anche a diatribe legali ma a nessuna multa milionaria.

Come ascolterete, qui i punti di contatto sono molti di più di quelli presenti tra “Blurred Lines” e “Got to Give it Up”.


George Harrison – “My Sweet Lord” vs. The Chiffons – “He’s So Fine”

video frame placeholder

video frame placeholder


Sam Smith – “Stay With Me” vs. Tom Petty – “Won’t Back Down”

video frame placeholder

video frame placeholder

The Beach Boys – “Surfin’ USA” vs. Chuck Berry – “Sweet Little Sixteen”

video frame placeholder

video frame placeholder

Red Hot Chili Peppers – “Dani California” vs. Tom Petty “Mary Jane’s Last Dance”

video frame placeholder

video frame placeholder

“Con un po' di Zucchero” (da Mary Poppins) vs. John Phillip Sousa – “El Capitan”

video frame placeholder

video frame placeholder

Vanilla Ice – “Ice Ice Baby” vs. Queen/David Bowie – “Under Pressure”

video frame placeholder

video frame placeholder

Ray Parker Jr – Ghostbusters Theme vs. Huey Lewis – “I Want A New Drug”

video frame placeholder

video frame placeholder

John Fogerty – “The Old Man Down The Road” vs. Creedence Clearwater Revival – “Run Through The Jungle”

video frame placeholder

video frame placeholder

Radiohead – “Creep” vs. The Hollies – “The Air That I Breathe”

video frame placeholder

video frame placeholder

The Strokes – “Last Night” vs. Tom Petty – “American Girl”

video frame placeholder

video frame placeholder

 

Tiziano Ferro “Xdono” vs. R. Kelly - Did You Ever Think 

video frame placeholder

video frame placeholder

via

---
L'articolo Altro che plagio: 12 canzoni che si somigliano tantissimo ma che non sono finite in tribunale di Sandro Giorello è apparso su Rockit.it il 2015-03-16 09:59:00

Tag: plagio

COMMENTI (5)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • andreapizzinat 5 anni Rispondi

    Riguardo a “Ice Ice Baby”... Mai sentito parlare di campionamento? :-)

  • emyblues 6 anni Rispondi

    ... vorrei capire ... dunque, John Fogerty ha plagiato John Fogerty (!?) speriamo che non si autodenunci.

  • Ale77io 6 anni Rispondi

    Cacchio, The Hollies – “The Air That I Breathe” è bellissima!!!

  • filippo.marcheggiani 6 anni Rispondi

    Negramaro "nuvole e lenzuola"=the killers "somebody told me"

  • gabriele.bufalari 6 anni Rispondi

    Consiglierei anche Invisible degli U2 e la sigla del film Piedone lo Sbirro