Claudio Meloni racconta un suo bellissimo scatto a Ivan Graziani Rubrica

Ivan Graziani in uno scatto di Claudio Meloni - Ivan Graziani in uno scatto di Claudio Meloni -
13/11/2015 di

Da sempre musica, fotografia e racconto si sono mescolate e unite dando vita a storie bellissime e preziose. 
Dentro ai tuoi occhi è la rubrica di Rockit che vi propone uno scatto dei grandi della fotografia musicale italiana, raccontato dalla prospettiva del suo autore. Il primo appuntamento è con Claudio Meloni, fotografo e direttore della fotografia di cinema, che ci ha raccontato la storia di un suo scatto a Ivan Graziani.

Questa foto è stata scattata in una camera d'albergo a Igea Marina, giocando con la macchina fotografica mentre Ivan si preparava al mattino dopo il concerto all'Altromondo di Rimini della sera prima. Era il 1968. All'epoca, l'impresario di Graziani era un signore di Bellaria che possedeva anche un piccolo hotel a Igea, uno di quegli alberghetti romagnoli con un letto, un armadio e una sedia. Chiaramente, quando il gruppo suonava in zona alloggiavamo lì. Magari richiedeva qualche chilometro in più, però ci ospitavano sempre gratis.

Io già al tempo avevo una grande passione per la fotografia e il mio sogno era lavorare come direttore della fotografia per il cinema, che è stata poi la mia professione per tutta la vita. Mi ero autonominato fotografo del gruppo perché all’epoca abitavamo tutti a Urbino e ci conoscevamo, seguivo il gruppo in modo del tutto volontario e spontaneo. Abbiamo smesso di lavorare insieme proprio lo stesso anno in cui ho scattato questa foto, quando sono partito per fare il militare, e ci siamo ritrovati trent’anni dopo, quando Ivan doveva girare il video de "La sposa bambina".

La casa discografica, la Carosello Records, contattò me. Fu un'occasione molto simpatica e interessante e in seguito lavorammo insieme anche ad un altro videoclip. Quando si parla del successo a cui è arrivato Graziani, va ricordato che non si trattò affatto di un risultato fulmineo: lo raggiunse dopo anni, con mille esperienze alle spalle. Sempre grandissimo sul palco, forse uno dei migliori chitarristi in Italia all'epoca insieme ad Alberto Radius e pochi altri.

(Claudio Meloni)

 

 

 

 

 

Tag: rubrica

Commenti (1)

  • meloni53 17/11/2015 ore 20:48 @meloni53

    Concordo con il "fotografo" e ... non solo perchè sono il fratello !

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati