7 consigli che possono migliorare la carriera della tua band

consigli carriera band tutorialconsigli carriera band tutorial
20/03/2015 di

Vi abbiamo già parlato di Bobby Borg qualche mese fa quando avevamo pubblicato la sua lista delle 15 regole da seguire per gestire correttamente i social di una band. Ora Borg ci dà i suoi 7 consigli per migliorare la carriera di un gruppo musicale. Se, apparentemente, vi sembrano idee fin troppo semplici o banali, capirete che tutte insieme possono fare la differenza.

1. Essere gentili aiuta
Se volete riuscire a suonare in quel locale, se vorreste una volta tanto fare un sound-check con calma, se volete che vi dedichino spazio con articoli e approfondimenti su siti o riviste musicali, mettervi nella posizione di estrema gentilezza può aiutare. “Si prendono più mosche con il miele che con l'aceto” ha detto qualcuno. Voi provateci, vedrete che funzionerà.

2. I giornalisti apprezzano chi è paziente
Le cose non arrivano mai subito, ci vuole molta pazienza. È probabile che passeranno mesi prima che la vostra recensione sarà pubblicata. Il rapporto con la stampa può richiedere molto tempo e risorse. Siate sempre attenti e disponibili, soprattutto se avete avuto feedback positivi in passato da quel giornalista o, più in generale, se quel sito vi ha sempre supportato.

musicista aspetta

3. Capisci quando insistere
Sembra in contraddizione con il punto 2 ma, in realtà, non lo è. Un buon consiglio nel music business è: “non ti hanno risposto? È quella la risposta”. Sta a voi capire quali sono i casi dove è meglio perseverare e dove lasciar perdere, ma se al quinto o sesto tentativo quella persona non vi dà nessun feedback in risposta alla vostra richiesta è meglio non farne una questione di principio e dedicarsi ad un altro contatto.

4. Sfrutta i tuoi contatti
Il lavoro del musicista consiste anche nel crearsi una rete di contatti. Presentarsi al gestore di un locale, o ad un giornalista, spiegando in che modo come siete arrivati a lui - “Ciao, il tuo contatto me l'ha dato...” - sarà sicuramente più efficace. Non vuol dire che nella musica si può far carriera solo se si conoscono le persone giuste, al contrario, significa che è lungo lavoro e più farete esperienza e più la vostra rubrica si arricchirà di indirizzi di professionisti che vi hanno aiutato o che potranno aiutarvi in futuro.

5. Offri sempre qualcosa in cambio
Presentarsi ad un promoter dicendo che per voi sarebbe un sogno suonare nel suo club, vi pone subito in una posizione sfavorevole: è come se gli chiedeste un favore. Al contrario, se gli dite che il vostro primo interesse è riempire il suo locale, sarete presi più sul serio. Chiunque lavori nella musica ha i propri obbiettivi, saperli riconoscere e capire cosa conviene - sia a voi, sia alla persona con cui volete collaborare - sarà sempre un'ottima mossa.

6. Ricordati di ringraziare chi ti ha aiutato
È direttamente conseguente al punto 4. Se riuscite ad ottenere un concerto, una recensione o se nasce un progetto importante grazie all'aiuto di un vostro contatto, ricordatevi di ringraziarlo. Basta anche solo menzionarlo in un post di Facebook o, se vi ha fatto davvero guadagnare parecchi soldi, offritegli una cena. Non è solo per una questione di opportunismo – molto probabilmente quella persona sarà portata ad aiutarvi nuovamente se ne avrete bisogno – è, semplicemente, giusto.



7. Dividi sempre il lavoro
L'abbiamo già citato tra le 9 cause per cui una band si scioglie. Se un gruppo è formato da cinque persone ma il lavoro ricade solo sulle spalle del leader, sicuramente non andrà lontano. Le cose da seguire possono diventare tantissime – dalla promozione di una nuova canzone, all'organizzazione di un tour, fino ai rapporti con la stampa – distribuite tutti gli impegni in maniera equa, non ve ne pentirete.

via

Tag: tutorial liste

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi
  • Fabrizio Campomori 22/03/2015 ore 20:54 @MadaFunk

    Stiamo aspettando ancora la nostra recensione da un annooo!!! [si scherza ma è vero]

  • Matteo Cifelli 11/04/2016 ore 18:56 @matteocifelli

    Leggi punto 3 ( capire quando insistere)

  • Fabrizio Campomori 11/04/2016 ore 19:53 @MadaFunk

    Tranquillo di amicizie poche ma il culo lo rompiamo

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


Pannello