Peter Punk - Discoteca Tempo Rock - S. Polo d'Enza (RE) Live report, 22/06/2001

27/06/2001 di Antonio 'Zanna' Zanoli



E’ la seconda volta in pochi mesi che mi capita d’incrociare una performance live di Peter Punk, ma soprattutto negli ultimi tempi mi sono visto almeno una trentina di concerti punk, tanto che ormai la sola parola suscitava in me una reazione quasi allergica.

A dire il vero della prima performance a cui ebbi il piacere d’assistere non mi ricordo bene, ma quel poco rimasto nella mia scassata memoria rievoca piacevoli sensazioni. Il disco della band però mi lascia alquanto perplesso: classico lavoro che non riesce a convincermi, ma che in teoria dovrebbe piacermi un sacco… forse tutta colpa dell’overdose di punk ed hard-core prima citata?

Insomma mi preparo psicologicamente per seguire attentamente questo live, e per cercare di farmi un’idea più chiara sul quartetto fiabesco.

Il concerto inizia di fronte ad un pubblico esiguo che si allarga a vista d’occhio, non appena le prime schitarrate d’avvertimento riempiono i finali del service. Da lì in poi uno spettacolo eccellente.

La fisicità dei componenti è favolosa ed il contrasto fra il look ‘fedele alla linea’ di Stefano gioca al contrasto con la faccia da bravo ragazzo di Andrea, posizionata sopra al basso dall’altra parte del palco. La grinta si spreca e ci vuole poco a strappare applausi dalla platea. Anche l’esecuzione musicale è invidiabile e aguzzo l’orecchio per cercare le stecche classiche delle sovraccariche batterie o delle chitarre sovraeccitate punk…nulla, nemmeno una virgola fuori posto!

Finalmente mi son fatto un’idea più significativa su Peter Punk: sono veramente bravi e l’affetto del pubblico dimostrato anche in questo caso è strameritato.

Ultimo sussulto dell’arroventato impianto; mi associo entusiasta all’applauso con cui il pubblico accompagna Peter Punk a bere una meritata birra con cui iniziare a rimpiazzare i litri di sudore lasciati nell’ora abbondante di concerto.



Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Wilma De Angelis canta "Non è per sempre" degli Afterhours