Mixtape Furgone #2: Green Like July Rubrica

Alla scoperta della musica da furgone delle band, le canzoni ascoltate durante gli spostamenti in tour: i Green Like July raccontano il loro Mixtape FurgoneAlla scoperta della musica da furgone delle band, le canzoni ascoltate durante gli spostamenti in tour: i Green Like July raccontano il loro Mixtape Furgone
25/03/2014 di Simone Stefanini e Alice Tiezzi

Ci siamo fatti una domanda molto semplice: perché non dare spazio alle cassettine, ai cd fatti in casa, alle pennette piene di mp3 che ascoltano i musicisti in furgone, durante gli spostamenti del tour? Tutte le playlist di questa nuova rubrica sono curate personalmente dagli artisti in questione. In questa seconda puntata della nostra rubrica tocca ai Green Like July.


Franco Califano - Tac…!



Califano è stata la colonna sonora di tutta la prima parte del tour di supporto a “Build a Fire”.
Ancora in questi giorni, durante i viaggi particolarmente lunghi, cerchiamo sempre di ritagliarci una piccola o grande parentesi Califano.

Black Sabbath - Tomorrow’s Dream



Ho comprato “We Sold Our Soul for Rock’n’Roll” quando avevo quattordici anni. Ho preso la patente a diciotto. Da allora questo best of dei Black Sabbath non ha mai lasciato la mia macchina.

John Coltrane - Lonnie’s Lament



Qualcuno di noi ha gravi problemi a relazionarsi con la sveglia in orario antimeridiano.
In questa prima fase della giornata gli ascolti devono essere selezionati con estrema cura.

The Gun Club – Brother And Sister



Da Montebello, California a Montebello Vicentino.

Angelo Badalamenti – Audrey’s Dance



La colonna sonora di Twin Peaks può essere enormemente suggestiva quando si guida per ore sulle autostrade della Pianura Padana in mezzo a nebbia e nulla.

Renato Zero – Fermo Posta



Quando la giornata si fa nasty e sexy.

Robert Wyatt – Sea Song



Capita a volte di avere l’albergo distante dal locale dove si è suonato. In questi momenti “Rock Bottom” torna spesso di grande aiuto.

Harry Belafonte – Zombie Jamboree



Quando penso ad un dio antropomorfo penso a Harry Belafonte.

The Beatles – Long Long Long



“Pet Sounds”, “Exhile on Main St.”, “Highway 61 Revisited”. Queste cose in macchina bisogna sempre averle a portata di mano. E non solo in macchina.

Motörhead - Iron Fist



Per Paolo, il nostro batterista, l’ascolto di questo brano dei Motörhead fa parte di una sorta di rito pre-concerto. Ed è giusto così: i Motörhead sono una cosa seria.

Tag: mixtape furgone

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    “Fabrizio De André. Principe libero”, il film con Luca Marinelli arriva al cinema come evento speciale