Sgamo racconta la storia dell'Hip Hop Chopped & Screwed in dieci tracce

Dj Screw, The OriginatorDj Screw, "The Originator"
30/07/2015 di Sgamo

Sgamo è un dj e producer pugliese, resident del Kode_1 di Putignano (BA), una delle nuove venue più calde per un certo tipo di elettronica in Italia. Ha pubblicato da pochissimo il suo ep d'esordio, "They Stole My Laptop Twice", un concentrato di bass music scura e lo-fi (si ascolta e scarica qui). È anche un grandissimo appassionato di Chopped & Screwed, una variante allucinata del suono Hip Hop, fondante nelle produzioni di artisti odierni come Jamie XX, Kanye West e Shlohmo. Gli abbiamo chiesto di darci un po' di dritte e lui ci ha risposto regalandoci una micro-storia del genere e una playlist di dieci tracce per coglierne a pieno l'essenza.

Che io ricordi era il 2005 quando mi sono innamorato del rap, della cultura black e di determinati usi e costumi più o meno comprensibili per i miei amici di allora. Ho snobbato da subito la West Coast, un po' perché superati i 13 anni non ho più tollerato il mito di 2pac e anche se ascoltavo con ammirazione le liriche e le metriche dei rapper di New York, nulla mi colpì come la "genuinità" e la spontanea voglia di ostentare sfarzosità dei fenomeni che erano venuti su dalle terre del sud. Più precisamente Atlanta e Houston. Ed è proprio a Houston, all’inizio degli anni '90, che Robert Earl “Dj Screw” Davis Jr. diede vita, rallentando il tempo a cui giravano i suoi giradischi, ad un movimento che avrebbe influenzato tutta la sua città, prima, tutta la scena hip hop, dopo, tutta la scena musicale, adesso.

Ovviamente non si tratta solamente di usare il pitch. Dj Screw, in quanto originatore, lasciava andare due copie uguali dello stesso disco una pochi secondi dopo dell’altra e sulle quotes importanti giocava con il crossfader, su quelle più importanti dedicava interi assoli di scratch e condiva il tutto con effetti quali delay o flanger per rendere la traccia ancora più hazy e psichedelica.

La scomparsa prematura di Dj Screw, a soli 29 anni, ha portato un avvicendarsi di suoi successori che mantenendo il gusto originale o rinnovandolo hanno coniato nuovi stili di Chopped & Screwed, alcuni per rispettare la storia altri per paura di non reggere il confronto con l'originale. Nascono quindi negli anni il Chopped Not Slopped, lo Skrewed & Chopped, lo Slowed & Throwed, il Future Screw e altre tecniche ancora. Tra gli interpreti più importanti sottolineerei Dj Michael Watts, OG Ron C, Slim K, Trill Shox e Dj Purpberry. Adesso, questa tecnica, facilmente digitalizzabile con l’utilizzo dei più comuni sequencer è un elemento fondamentale nelle produzioni di decine di mostri sacri moderni, penso a Jamie XX, Shlohmo, Kanye West, Brodinski, Four Tet, Drake, Kaytranada, Ryan Hemsworth, Clams Casino e molti altri.

Io, per quanto mi riguarda ho iniziato a registrare i miei ritornelli in Chopped & Screwed nel mio primo mixtape del 2007 ed oggi ringrazio Rockit perché, a distanza di anni, mi permette di essere tuttora il primo Italiano a poterne parlare. Qui i 10 pezzi che non dovete perdere di vista nel caso vogliate iniziate a godere anche voi di questo sound. Salute.

 

10. David Banner feat. Lil Flip - Like A Pimp (Dj Michael Watts Screwed & Chopped)

È David Banner il primo artista americano a trasformare il sogno di Dj Screw in una realtà mainstream, dopo migliaia di tapes registrati e smerciati nelle gas station di Houston, il Chopped & Screwed entra nella storia della discografia americana registrando 50.000 copie vendute. “Siamo in Mississippi, da tutt’altra parte rispetto a voi ma io voglio portare omaggio a tutto ciò che ha fatto Dj Screw per la cultura del Texas” dichiara David Banner nel 2003. In questo singolo, utilizzato come intro nel film "2Fast 2Furious", il suo flow si alterna a quello del texano Lil Flip creando un classico per gli amanti del genere.

9. T-Pain feat. Ludacris - Chopped N Skrewed

Se nel 2008 amavi l’hip hop non puoi non sapere chi è T-Pain e il maxi contributo che per qualche anno ha dato ad una scena che in quegli anni era satura di nuovi talenti e rapper un po' tutti uguali. Tratto dal suo terzo album solista, in questo singolo si fa accompagnare da un Ludacris, sempre molto divertente, narrando vicende di conquista e approcci uomo-donna alternandosi su un beat prodotto con i dovuti tagli e cuciti della tecnica di cui stiamo parlando. Nulla di eclatante ma sicuramente un passo importante per un genere all’epoca ancora molto settoriale.

8. Yung Lean - Motorola (Trill Shox Slowed & Throwed)

E poi venne il futuro, e arrivò in una collabo tutta europea. Non ho seguito tutto il grow up della giovane stella svedese Yung Lean, classe 1996. Quello che so è che senza internet probabilmente non saremmo arrivati a tutto questo. Il Cloud Rap è sicuramente ispirato dagli ampi ambienti lenti e cavernosi del Chopped & Screwed ed è così che Lean canta rigorosamente in autotune su beat al limite della lentezza insieme al suo fido producer Yung Gud. Dall’altro lato il dj inglese Trill Shox, membro del collettivo Future Screw, aggiunge la sua onda di psichedelia con delle visual tratte dai video di Lean mescolate in modo originale. Future Screw, è una internet-based crew che dichiara di essere nel mezzo tra il lavoro originale di Screw e il mondo virtuale della musica elettronica.

7. Fat Pat feat. Lil Troy, H.A.W.K. & Yungstar - Wanna Be A Baller (Dj Screw Chopped & Screwed)

R.I.P. to the players Dj Screw, Fat Pat e H.A.W.K.
Se c’è una cosa che si può imparare da tutti i soldati in guerra per le strade del Texas è che uno dei compagni fidati per raggiungere la calma durante la vita nei quartieri è una doppia coppa di sciroppo per la tosse con alta concentrazione di Codeina e Promethazina. Sembra che lo sciroppo viola procuri effetti tranquillanti e psichedelici per via dell’elevata quantità di oppiacei presenti nella soluzione. E’ anche giusto dire che gli effetti collaterali per overdose da Codeina possono essere letali. Ed è così che abbiamo perso già 3 su 5 dei partecipanti a questo pezzo. Chi trovato morto in studio, chi non si è mai più risvegliato dal sonno profondo. E forse per questo motivo che questo pezzo assume un significato più forte ogni volta che il ritornello urla che ci sarà “un modo migliore” per essere uno shotcaller, un leader.

6. Juicy J feat. The Weeknd - Codeine Cups (Slowed Down by DJ Purpberry)

A proposito di codeina e purple drank, sarebbe da ipocriti non menzionare Juicy J. L’unico superstite nel rap game della storica gang dei Three 6 Mafia. Abitudine già nota nel 2000 con la pubblicazione del loro singolo "Sippin on Some Syrup". In "Codeine Cups", Juicy J fa già riferimento alla tecnica del Chopped & Screwed, campionando una strofa di The Weeknd e utilizzandola come ritornello. Il senso è chiaro. Se questa vita veloce da star ti distrugge e hai bisogno di riposarti rallentando il tutto, riempiti una coppa di purple drank. Dj Purpberry rallenta e choppa il tutto garantendo livelli estremi di chill.

5. Kelly Rowland feat. Lil Wayne - Motivation (OG Ron C Chopped Not Slopped)

Certo, inserire Kelly Rowland in una classifica che parla di origini e storie di un genere musicale così profondo può essere un azzardo, ma mi state dicendo che dopo avere ascoltato questo pezzo non avete sgamato le influenze di tutta la discografia di Shlohmo? Il beat è di Jim Jonsin, lo stesso di "Lollipop", e infatti non manca una breve strofa di Lil Wayne che garantì all’epoca il primo posto nella chart Billboard R&B. La versione Chopped Not Slopped di OG Ron C fa parte di una serie di mixtape, alcuni compilati insieme a Dj Slim K e Dj Candlestick, in cui i brani scelti e trattati ad hoc hanno forti richiami sessuali e spesso sono accompagnati da cover che ritraggono donne formose tra le lenzuola. “Rain on my head, call that brainstorming”. Capolavoro.

4. Big Hawk feat. Big Cease & Kyle Lee - I’d Rather Bang Screw

Non esiste una versione originale di questo pezzo. L’amore e il rispetto di Big Hawk nei confronti del suo fratello Screw hanno creato questo masterpiece dal ritornello catturante. Hawk è un altro dei cavalieri ormai caduti nella terra di Houston ma in questo pezzo non si nasconde dichiarandosi screwed (fottuto) dal 1992. Dichiarando alla fine della sua strofa: “What Screw did for me, was real as can be. That’s why the whole world must know it’s legacy”.

3. Mike Jones, Paul Wall & Slim Thug - Still Tippin (Swishahouse Remix)

Fermi tutti, se siete entrati nel mood e siete arrivati fin qui io dovrei già smetterla di scrivere. Probabilmente questo è il più grande capolavoro della generazione post Dj Screw. Il singolo, tratto dal primo disco di Mike Jones, è un duetto con l’altro boss di casa Swishahouse, Paul Wall, ed è uno dei primi pezzi hip hop che io abbia mai sentito nella mia carriera di fanatico. Tra l’altro è uno dei primi pezzi della storia del genere ad usare come ritornello il Chopped & Screwed di un altro pezzo, in questo caso un freestyle di Slim Thug.

2. Dj Screw - June 27

Se siete arrivati fin qui, finirete per essere pronti ad ascoltare il più importante freestyle della storia del Texas. A quanto pare il 27 Giugno era il compleanno di Big DeMo e si era in studio con tutta la Screwed Up Click e il grande capo stava giocando un po con la strumental di “Da Streets Ain’t Right” dei Kriss Kross. Ciò che ne è uscito è leggenda. Ad avvicendarsi al microfono troviamo Big Moe, Bird, Demo, Key-C, Yungstar, Big Pokey, Haircut Joe e K-Luv. A distanza di anni anche Drake ha detto la sua su questo cut di Dj Screw avvicinando ulteriormente tutta la scena a questo sound. Rendete il 27 Giugno festa nazionale per il Texas.

1. Notorious B.I.G. - Juicy (Dj Screw)

It was all a Dream”. Non si conta il numero di volte in cui ho risentito questo sample nelle hit di tutti i maggiori rapper del mondo. Se c’è un rapper che mette d’accordo chiunque quello è Notorious. Dj Screw lo sapeva già 20 anni fa, per questo gli dedicò questa versione speciale del suo singolo più famoso. Sfido chiunque a trovare una canzone più bella di questa nella propria classifica personale di Hip Hop. Grazie a Biggie e Screw per il contributo che hanno dato al mio genere musicale preferito. R.I.P.

Tag: hip hop

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Questo sito trasforma la tua tastiera in un campionatore