Luciano Berio - Che cos'è la musica? Rispondono John Cage, Karlheinz Stockhausen e tanti altri

Luciano BerioLuciano Berio
02/07/2015 di

“Che cosa è la musica?”
Questa è la domanda che nella prima puntata di “C’è Musica & Musica”, programma andato in onda per la prima volta nel febbraio 1972, Luciano Berio rivolge a vari compositori e musicisti tra i quali John Cage, Karlheinz Stockhausen, Giancarlo Menotti, Cornelius Cardew, Bruno Maderna, John Taverner, Yannis Xenakis, David Bedford, Krzysztof Penderecki e tanti altri.

Nel 1972 la Rai ha tre orchestre (due ritmiche e una sinfonica) e decide di lanciare un ciclo televisivo di 12 puntate a cura di Vittoria Ottolenghi con la regia di Gianfranco Mingozzi, condotte e ideate da Berio per parlare di tutto ciò che riguardasse la musica in quel periodo storico, sia quella suonata che pensata, con esempi e filmati di tutti i tipi, da Beethoven ai Beatles. Sperimentazioni elettroniche, studio della voce, insegnamento della teoria e pratica musicale, musica classica, teatro, danza, inchieste, lavoro, prove d'orchestra, storia: nel corso del ciclo televisivo Berio toccò moltissimi argomenti, ma è nella prima puntata, intitolata "Ouverture", che pose la domanda più semplice (e al tempo stesso più complessa) di tutte le altre. Che cos’è la musica? Perché si fa la musica? Esistono diverse musiche o c’è una musica sola? Attraverso queste tre domande–pretesto, Berio lanciava il suo programma Rai, tutti i martedì in prima serata, alle 21.15. 


 

«È tutto quello che si sente» (John Cage), «è il più rapido viaggio di ritorno per l’eternità» (Stockhausen), «è il modo con cui l’uomo può superare se stesso» (Iannis Xenakis): sono solo alcuni degli interessanti contributi che inauguravano una serie televisiva che ancora oggi è un ottimo esempio di come si potrebbe (e dovrebbe) parlare di musica in tv.

Se volete approfondire l'argomento, qui ci sono le schede di registrazione originali della Rai di ogni puntata, mentre qui si può acquistare il dvd edito da Feltrinelli con tutte le puntate, e un libro dedicato alla serie.

Tag: storie

Commenti (4)

Carica commenti più vecchi
  • n_sambo 02/07/2015 ore 13:47 @nsambo

    Bellissima. Un'altra televisione. Un altro livello.

  • n_sambo 02/07/2015 ore 13:48 @nsambo

    Bellissima. Un'altra televisione. Un altro livello.

  • Nino Gurgone 04/07/2015 ore 11:48 @ninogurgone

    credo che nel 1972 alle 21.15 cominciava la "seconda serata". nei miei ricordi la prima serata cominciava alla 20.30. adesso alle 20.30 ci sono degli idioti che giocano con dei pacchi...

  • dingo 19/10/2016 ore 09:25 @dingo

    da quanto leggo online, una buona parte degli acquirenti di questo DVD si sono ritrovati tra le mani una copia difettosa. Nel mio caso specifico gli episodi 4 e 8 non partono, 3 e 7 sono visionabili solo parzialmente. Dopo uno scambio di mail con il servizio clienti feltrinelli, è inoltre venuto fuori che chi, come me, ha sfortunatamente acquistato il DVD in una città lontana dal luogo in cui risiede, non ha altra possibilità di farselo cambiare se non presentandosi (entro 15 giorni dalla data di acquisto!) direttamente nel punto vendita in cui lo ha comprato. E' davvero una vergogna che feltrinelli non abbia ritirato le copie fallate dal mercato o almeno previsto una sostituzione speciale.. Spero vivamente che qualche altro editore più attento alla qualità che al profitto decida presto di restituirci questa gemma della TV italiana.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati