Marcello e il mio amico Tommaso - Le registrazioni del nuovo "Un amore" Studio report

Karin Spegel - Marcello e il mio amico TommasoKarin Spegel - Marcello e il mio amico Tommaso
10/10/2014 di

Non c’è ancora una data di uscita ma il nuovo album di Marcello e il mio amico Tommaso si chiamerà “Un amore” e segnerà un deciso cambio di rotta rispetto alle sonorità dolci che, fino ad oggi, rappresentavano il carattere più evidente del gruppo romano.
A livello di intensità musicale si potrebbe dire che “Un Amore” inizia dove finisce “Blues Balneare”, fortunato brano tratto dal precedente “Nudità”.

Tastiere, organo e basso elettrico prendono il posto del’oboe e del clarinetto. La batteria rimane sempre scarna ma Giorgio Ruzziconi scandisce ritmi molto più sostenuti e robusti. Tommaso Venanzi resta al violoncello mentre si aggiunge il suono del violino suonato da Sara Cecchetto. Marcello Newman scrive sempre tutte le canzoni e imbraccia una chitarra elettrica leggermente distorta. Adelaide Albinati è la voce tenue e leggera su cui si intrecciano i testi di Newman ma anche la protagonista come voce principale in alcune canzoni. L’intreccio melodico è ricco e pieno di sfumature. I testi di “Un amore”, che nel titolo cita esplicitamente il romanzo omonimo di Dino Buzzati, si aggrappano ancora una volta al sentimento che pervade i sospiri, i contatti e i silenzi nei rapporti di coppia. A differenza del precedente “Nudità”, ma anche diversamente da come avvengono le registrazioni per molti gruppi pop italiani, il disco è stato registrato in presa diretta in un piccolo studio tra i vicoli del quartiere Trastevere a Roma, il Salamandra di Jesse Germanò.

In realtà il suono degli archi è stato catturato in un momento diverso dagli altri strumenti, ma la decisione di registrare in presa diretta non è una pura scelta stilistica, e anzi rappresenta l’esigenza di dare spazio “alle piccole variazioni di ogni singolo musicista, i piccoli accelerati, i fuori tempo, le imperfezioni – che secondo Newman - umanizzano le registrazioni, le rendono più vicine a una performance reale e soprattutto restituiscono il significato e la presenza della formazione di Marcello e il mio amico Tommaso.

Qui sotto trovate uno dei nuovi brani compreso nel prossimo "Un amore", eseguito dal vivo al Circolo degli Artisti.
Qui invece trovate una bella gallery di foto scattate durante le registrazioni.

 

 

Tag: studio registrazione

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI LA RECENSIONE:

Nudità