18/05/2012

Torna il MI FAI, la sezione fumetti e illustrazioni del MI AMI, fatta di disegni, musica e proiezioni. Ci saranno i disegni fatti dal vivo e proiettati da sera fino a notte inoltrata con le canzoni preferite degli artisti ospiti e il banchetto con le loro pubblicazioni e le autoproduzioni. E poi l'appuntamento con il live painting legato ai concerti del Palco Pertini: ogni gruppo avrà una canzone illustrata al momento e proiettata direttamente sui teli del palco. A raccontare i tre giorni del festival penserà invece Chiara Fazi, reporter a disegni del MI AMI 2012. Leggi il programma dettagliato.

 

NICOLO' PELLIZZON

Nicolò Pellizzon è laureato in pittura all'accademia di Verona e ha studiato fumetto a Bologna. E' stato fotografo, video-maker di clip animati, art director. Esibisce i suoi lavori in diverse mostre dal 2007. "Lezioni di Anatomia" è il suo primo libro. Nel 2011 entra a far parte del gruppo G.i.u.d.a. Tra i suoi interessi ci sono l'esoterismo, i tarocchi, il fantasy, Cronenberg e i misteri. Ha illustrato il manifesto del MI AMI 2012.


BIANCA BAGNARELLI

Bianca Bagnarelli è nata a Milano nel 1988. Nel 2010 fonda insieme ad altri giovani autori il collettivo Delebile, etichetta indipendente che propone pubblicazioni antologiche di racconti brevi a fumetti e illustrazioni. Ha partecipato a mostre e progetti diversi; per il volume “Hellzarockin'”, una raccolta di storie a fumetti su rock band a cura di Michele Petrucci, illustra le vicende dei Motley Crue. Vive a Bologna dove si occupa anche dell'associazione culturale Inuit.


MATTEO GUARNACCIA

Matteo Guarnaccia è nato a Milano nel 1954. E’ il rappresentante più significativo della cultura psichedelica degli anni ’70. Studioso di arti visionarie e culture tribali, è pittore, art director, performer, saggista. Ha scritto sulla cultura underground in diversi libri, tra cui “Summer of love” (1997), “Paradiso psichedelico” (1998), “Magical Mystery Book” (1998), “Underground Italiana” (2000), “Hippies” (2002). Ha illustrato con Elfo l’almanacco “Quelli che Milano”. Al MI AMI dipingerà live durante il concerto dei Calibro 35.


OLIMPIA ZAGNOLI

Olimpia Zagnoli è nata a Reggio Emilia nel 1984. E' una delle illustratrici più brillanti, colorate e spensierate in circolazione. Lavora per The New Yorker, The New York Times, The Boston Globe, Rolling Stone, The Washington Post, Le Monde, Il Corriere della Sera ed altri. Le piace disegnare non solo su carta, ma anche su asfalto, magliette, piatti, vetrine e foulard. Il cerchio, il color senape, i film anni '60 e le autoproduzioni sono tra le sue cose preferite. Vive a Milano. E' art director di Timbuktu, la prima rivista su iPad per bambini. Al MI AMI interpreterà con i suoi disegni il concerto di Bugo. 


GIANLUCA COSTANTINI


Gianluca Costantini è nato a Ravenna nel 1971. E' un disegnatore e artista visivo che indaga il reale da più di 15 anni. Insegna Arte del Fumetto all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Ha pubblicato Graphic Novel e storie brevi in molte lingue. Collabora con Il Post e l'Antitempo. Ha realizzato anche una serie di disegni di musicisti per Bronson Produzioni.


GIUSEPPE PALUMBO

Giuseppe Palumbo è nato a Matera nel 1964. Ha cominciato a pubblicare a fumetti nel 1986 sulle riviste Frigidaire e Cyborg. Ha fatto parte dello staff di Martin Mystére e Diabolik. Realizza diversi fumetti tra cui “Tomka, il gitano di Guernica”, “Un sogno turco”, “Diario di un pazzo”. La sua opera più recente è “L'elmo e la rivolta. Modernità e surplus mitico di Scipioni e Spartachi”, il primo saggio di critica storico letteraria a fumetti. Fa parte del collettivo Action 30. Al MI AMI disegnerà live per il concerto dei Persiana Jones. 


MAGDA GUIDI

Magda Guidi è nata a Pesaro nel 1979. Si diploma e perfeziona all’ISA di Urbino nella sezione Cinema d’animazione. Realizza alcuni cortometraggi animati, selezionati in numerosi Festival italiani e internazionali, e un film d’animazione di 45 minuti per lo spettacolo teatrale "L'ultima volta che vidi mio padre". E' suo il videoclip “Nuova identità” del 2003 per la band Tre allegri ragazzi morti. Dal 2009 al 2011, collabora con Mara Cerri alla realizzazione del film d'animazione "Via Curiel 8" che vince la sezione corti Italia del Torino Film Festival. Al MI AMI interpreterà le canzoni di Brunori SAS. 


MATTEO GIUNTINI

Matteo Giuntini è nato a Livorno nel 1977. Opera su legno e vari tipi di carta che strappa, incolla, sporca, graffia. Nella recente mostra personale a Milano, presenta un mondo circense popolato da eroi-silhouettes come Mandrake, la Donna Cannone, Superman, l’uomo con i baffi a manubrio che solleva pesi, il boxeur impavido, in un'atmosfera pop festosa di “fischi e botta (topi matti)”, cioè di fuochi d'artificio e petardi, affiancando al supporto di tele quello di formelle e valigie-scatole. 


CHIARA FAZI

Chiara Fazi è nata a Roma nel 1984. Si laurea in pittura e incisione all’Accademia di Belle Arti di Roma. Si divide tra progetti di scenografia, arte urbana, pittura, illustrazione e incisione. Riceve diversi riconoscimenti ed espone in diverse gallerie a Roma e non solo. Tra le sue mostre: “Moleskine”, “Ex libro”, “Pelle di Talpa”. Insegna pittura all’Accademia di Belle Arti di Frosinone e lavora come illustratrice nel suo studio alla Garbatella. Sarà la reporter a disegni dei tre giorni del MI AMI. 

Vi raccomandiamo:

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    La voce di Ozzy Osbourne annuncia le fermate sui tram di Birmingham