Thegiornalisti - Mixtape Furgone Rubrica

Foto di Dude Magazine, Bella Gente http://www.dudemag.it/category/bellagente/ - ThegiornalistiFoto di Dude Magazine, Bella Gente http://www.dudemag.it/category/bellagente/ - Thegiornalisti
12/03/2015 di Simone Stefanini e Alice Tiezzi

Ci siamo fatti una domanda molto semplice: perché non dare spazio alle cassettine, ai cd fatti in casa, alle pennette piene di mp3 che ascoltano i musicisti in furgone, durante gli spostamenti del tour? Tutte le playlist di questa nuova rubrica sono curate personalmente dagli artisti in questione. È il turno dei Thegiornalisti:

 

Vasco Rossi - "Non l'hai mica capito"

Prende subito bene come una gita scolastica di qualità dove sai che andrai in un bel posto e ti divertirai. Le chitarre all'inizio della canzone incitano al puro cazzeggio.

  

 

Micheal Jackson - "Wanna Be Starting Something"

Da piccoli era il nostro eroe, poi per un po' l'abbiamo trascurato, ora come ora è tornato a essere al centro. E poi siamo in fissa con questa ritmica tra shaker chitarre stoppate e batteria.

 

 

Haim - "Forever"

È il nostro nuovo gruppo preferito, siamo andati al Primavera solo per vedere loro lo scorso anno. In più ha la stessa ritmica della canzone di M.J.

 

 

The Strokes - "Tap Out"

Da quando non fanno più gli indie boys non ricevono più consensi, invece a noi fanno sempre impazzire soprattutto quando fanno questa roba super dance ritmata anni '80. Ovviamente stessa identica ritmica dei due pezzi sopra. Scusate la fissa per il ritmo, ma quando sei in furgone d'altronde...

 

  

Lucio Dalla - "Siamo dei"

La più bella canzone della musica italiana.

 

 

David Bowie - "Modern Love"

Tu pa tu tu pa tu pa tu pa.

 

 

The Cure - "Close to me" 

Uguale: tu pa tu tu pa tu pa tu pa. E poi ci stringiamo come nel video.

 

 

Antonello Venditti - "Ci vorrebbe un amico"

Diciamo che questo probabilmente è il nostro vero inno, a volte la facciamo anche nel soundcheck. La chitarrina stoppata di questa canzone per noi è come era Ravi Shankar per i Beatles.

 

 

Stadio - "Acqua e sapone"

Per quei viaggi all'italiana, un po' riflessivi un po' malinconici, quando niente funziona bene, però un po' ci speri che qualcosa possa migliorare.

 

 

Phoenix - "Lisztomania"

Gruppo micidiale, eterna fonte di ispirazione, sono sempre due tre passi avanti agli altri, forse perché sono francesi.

Tag: mixtape furgone

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    È morta Dolores O' Riordan, la cantante dei Cranberries