10 canzoni per conoscere Mulai

MulaiMulai
03/12/2018 di Mulai

Mulai è un giovane producer bresciano che si prepara a pubblicare il primo album: dopo due ep di inediti ("Something for Someone" e "Glue") e uno di remix, arriverà infatti il 18 gennaio “HD Dreams”, anticipato dal singolo “Tokyo” uscito il 13 novembre. Mulai si muove nell'ambito di un'elettronica raffinata di scuola Warp, e per questo disco intorno a lui si è costruito un gruppo di lavoro che raccoglie persone e realtà musicali di rilievo: VolumeUp, OYEZ!, Oliver Dawson di Tidal, Gianluigi Peccerillo (Peer Music, DLSO) e Walter Ferrari di Digitale 2000. Per conoscerlo meglio, ecco il nuovo singolo e una playlist di dieci brani scelti e commentati da Mulai.

 

Duval Timothy - Whatsapp

La cosa che apprezzo di più di questo brano è la sua semplicità, quasi tutto è lasciato all’immaginazione, è un aspetto della musica che forse spesso si sottovaluta, credo sia comunque molto importante.

Frank Ocean - Seigfried

Lui non credo abbia bisogno di presentazioni, questo brano mi ricorda una ragazza conosciuta qualche anno fa durante un mio viaggio. È strano come certe canzoni possano legarsi cosí irreversibilmente al ricordo di una persona.

Oneohtrix Point Never - Returnal

Dovevo assolutamente inserire OPN in questa lista, è uno dei capisaldi per quanto riguarda i miei ascolti. Ho fatto fatica a scegliere un brano, cosí ho messo il primo che ho ascoltato: da questo pezzo è partita quella scintilla che fa entrare un artista nella top five personale.

Tim Hecker - Bijie Dream

Mi ricordo ancora oggi il suo live al C2C, non si vedeva a un metro di distanza perché le macchine del fumo sono rimaste accese praticamente tutto il tempo, surreale e bellissimo.

David August - True Heart

Questo disco è uscito di recente e mi ha fatto completamente rivalutare David August, certo mi piaceva anche prima ma questo album è tecnicamente pazzesco, la sensazione è quella di riemergere da sott’acqua e sentire nitidamente di colpo tutto.

Aphex Twin - IZ-US

Su Aphex potrei parlare per ore, ma non credo sia il momento.

Boards of Canada - Nothing Is Real

Anche loro rientrano nella mia top five, il mio lato nerd mi ha portato a indagare sulla loro storia e ormai avrò letto più di un centinaio di articoli su di loro. Consiglierei a chi come me non può fare a meno della loro musica di guardare questa raccolta di video creati dai fan di "Tomorrow’s Harvest" (il loro ultimo album) messi uno dietro l’altro come se fosse un film.

Bibio - Petals

Il suono che non sono mai riuscito a creare quando registro la mia chitarra.

Beach House - L’Inconnue

Sinceramente ci ho messo un attimo ad apprezzare il loro ultimo disco, ma poi dopo qualche ascolto ho capito che in tutti i loro brani c’è qualcosa che non riesco ad afferrare che li rende particolarmente magici.

Ryuichi Sakamoto - Life, Life

Non posso fare altro che imparare da questo pezzo e dall’album "Async", è molto sperimentale ma conserva comunque secondo me quella forte emotività tipica dei suoi lavori. Il testo è una poesia di Arseny Tarkovsky letta da David Sylvian.

Tag: playlist

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati