Odio l'estate: canzoni contro l'afa

50 anni di storia della canzone italiana contro l'estate

Odio l'estate - Elaborazione: Bea Mammi
Odio l'estate - Elaborazione: Bea Mammi

Dobbiamo davvero introdurre il motivo per il quale si può odiare l'estate? Perché, se la primavera (benché maledetta, come ci spiegava Loretta Goggi) è portatrice di profumi e promesse, l'estate raramente li mantiene. Gli uni e le altre. Le vacanze durano troppo poco, le cittadine balneari sono piene zeppe di turisti e non c'è spazio neppure per piantare l'ombrellone. Per non parlare dell'estate in città. Afa, zanzare e voglia di essere altrove. E se lei (lui) ti ha spezzato il cuore? Non vedi l'ora che inizi l'autunno per goderti un po' di depressione come si deve.

Se poi ci mettiamo il fatto che il cambiamento climatico è una roba seria e ne stiamo scontando gli effetti ogni estate sempre di più, è ancora più facile attendere l'estate con le dovute perplessità.

Ecco perché in 50 anni di canzone italiana, fior di cantautori e di interpreti hanno sviscerato e approfondito a dovere il tema della malinconia estiva, dagli anni '60 fino, letteralmente, ad oggi. Abbiamo scelto 10 canzoni transgenerazionali, per non farvi sentire soli sotto il sole cocente.

 

CANZONI CONTRO L'ESTATE

Bruno Martino - Estate

"Tornerà un altro inverno, cadranno mille petali di rose, la neve coprirà tutte le cose, e forse un po' di pace tornerà". 

video frame placeholder

Perturbazione - Agosto

"Agosto è il mese più freddo dell'anno, nell'altro emisfero lo chiamano inverno, l'agosto".

video frame placeholder

Virginiana Miller - Tutti al mare

"Tutti al mare, tutti al mare, o ad affogare coi parenti nel mare".

video frame placeholder

Piero Ciampi - Sporca Estate

"Sporca estate, e tu che dici che ho distrutto la tua vita, capirai mai che il tuo dolore s'è aggiunto al mio?".

video frame placeholder

Diaframma - Caldo

"Vestito come in città, il caldo picchia in testa e al cuore, scioglie gli affetti e forse li fa cambiare. Caldo, non vale la pena ricominciare, con questo caldo".

video frame placeholder

Baustelle - Follonica 

"Visti da qui dormono, teneri, segni di noi, morti e ridicoli, conchiglie di plastica, olio che arriva dall'Africa".

video frame placeholder

Paolo Conte - Azzurro

"Cerco l'estate tutto l'anno e all'improvviso eccola qua. Lei è partita per le spiagge e sono solo quassù in città".

video frame placeholder

Salmo - Estate dimmerda

"Quaranta gradi all'ombra, sta macchina è una tomba, faccio un giro di ronda, il sole picchia come Ronda".

video frame placeholder

Skiantos - Col Mare Di Fronte

"Al mare non voglio più andare, basta cene di pesce, ballo liscio col contorno di cosce".

video frame placeholder

Delta V - Un'estate fa

Un'estate fa è la versione italiana di Une belle histoire, canzone scritta e interpretata da Michel Fugain, con testo italiano di Franco Califano. Reinterpretata da Homo Sapiens, Caterina Caselli in live con Michel Fugain, Mina, Franco Califano, Pago.

"Ma l'estate va e porta via con sé anche il meglio delle favole".

video frame placeholder

L'Orso feat. Edipo - Estate

"E quando ad agosto abbiamo perso gli occhi dentro qualche negozio di dischi, che d'estate sono i posti più freschi per far finta di non essere tristi".

video frame placeholder

Righeira - Oasi In Città

"Non è giusto però che la mia spiaggia sia fatta d'asfalto".

video frame placeholder

Franco Califano - E la chiamano estate

"E la chiamano estate, questa estate senza te".

video frame placeholder

Franco Battiato - Summer on a solitary beach

"Mare, mare, mare, voglio annegare".

video frame placeholder

---
L'articolo Odio l'estate: canzoni contro l'afa di Simone Stefanini è apparso su Rockit.it il 2019-06-28 12:54:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO