Live Report: Denise al Salotto - Avellino Live report, 08/03/2009

16/03/2009 di

Dopo il live in cameretta, Denise ha provato a fare il suo primo live in salotto. Gli ha dato una mano Oscar Cini, che fin dal mattino ha spostato mobili, gonfiato palloncini, scattato fotografie, e ha scritto un breve diario della giornata. Che è da ricordare come una delle più belle, passata tra musica dolce, caramelle e bolle di sapone. Oscar ci racconta.



Quella che mi aspetta è una giornata faticosa, tiro così un sospiro di sollievo quando appena sveglio intravedo il sole tra le fessure delle mie tende, mi faccio prendere dal buonumore. Il viaggio in macchina verso la casa dove è previsto il concerto è una bellissima traversata di generosi scenari naturali e passaggi da picnic. Arrivato nella villetta dei cari Vito e Paolo, trovo Denise ed il resto della truppa intenti a scaricare la marea di strumenti e simpatiche cianfrusaglie magiche, offro il mio aiuto ed inizia il lavoro. Mentre il buon Davide decide bene di fare un cospicuo pisolino in auto, con il sole sulle spalle, iniziamo gli spostamenti ed i preparativi per rendere accogliente il salotto, tra puff a forma di cuore - in realtà sono falli giganteschi, Denise ci rimane un po' male quando lo capisce - e una miriade di palloncini che ci tocca gonfiare uno per uno; il buon Pappacoda come sempre irreprensibile, è il primo a montare la sua batteria ed inizia a suonare su pezzi jazz che il computer manda a ripetizione – e continuerà a percuotere le pelli fino a notte intoltrata - mentre noi altri ci applichiamo per ritagliare quanto più spazio possibile anche dove pare non essercene. Inizia il via vai di gente, subito prodiga nel dare una mano, a spostare mobili e preparare caffè in quantità industriali. Il clima è perfetto, ascoltare il piccolo e rialssante live acustico è quello che la maggior parte dei presenti si aspetta; è quasi sera, ogni cosa sembra al suo posto, ci si concede una piccola pausa per qualche goffa foto di gruppo e un pò di buon vino prima dell'inizio del concerto. Gli amici continuano ad arrivare, i posti si occupano, compaiono le immancabili caramelle gommose, le inseparabili bolle di sapone e le raccomandazioni di "mamma" Denise che ci guarda ammomente appena ci avviciniamo ai dolciumi.

(La preparazione, la presentazione, il live)

Tutto finalmente è pronto, si può partire, i Nostri iniziano il loro live sognante. Soffici canzoncine quietano e addolciscono le orecchie dei presenti, l'atmosfera è distesa, si respira aria di festa, c'è chi pian piano si innamora di quel piccolo angelo con la voce leggiadra, chi delle avvolgenti musicalità di queste ninnananne per adulti; brani come "Leaves on the ground", "Rocking owl" o "Parrots" scorrono via tranquille, senza mai stravolgere la calda atmosfera di questo pomeriggio da ricordare. Per molti è il primo concerto di Denise e rimangono piacevolmente sorpresi da quei suoni così morbidi. Si crea una bella empatia tra pubblico e band. Il concerto va avanti tra brani collaudati come "Flowers in the drawer" o "Lacks" e improvvisazioni di nuove canzoni come "Easy lie". Il tempo sembra non passare affatto, anzi pare di tornare indietro, approcciare nuovamente alla propia infanzia, alle grida isteriche di una madre e alle carezze del padre; ma inevitabilmente l'esibizione giunge al termine, tra applausi e richieste di bis. La gente lascia i propri commenti profetizzando per Denise un futuro roseo ed internazionale, altri auspicano addirittura una comparsa sanremese; sui volti di tutti rimane stampato indelebile un sorriso, un'espressione felice per aver condiviso dei momenti tanto intensi quanto semplici in questo pomeriggio di quasi primavera; perché alla fine la musica di Denise è così, semplice senza sperimentalismi superflui, ma che riesce ad arrivare dritta al cuore. La sera cala e mentre tutto viene rimesso al suo posto, pensi al sole che è già andato via. Che fretta c'era...

(Le interviste improbabili)

Gurarda le foto



Commenti (7)

Carica commenti più vecchi
  • Marina Giove 16/03/2009 ore 15:29 @staind4you

    a quando il live nel gabinetto?

  • Denise 16/03/2009 ore 16:05 @deniseproject

    già fatto ;)

  • Marina Giove 16/03/2009 ore 17:42 @staind4you

    magari ci mettere come sottofondo lo scarico ahahahah :]

  • fragentleman 16/03/2009 ore 18:15 @fragentleman

    che bell'uomo oscar cini...

  • bug81 16/03/2009 ore 23:10 @bug81

    ...e continuerà a percuotere le pelli fino a notte intoltrata.. haha che pacienza che avete avuto!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati