Si è spento il sole: 10 canzoni da ascoltare durante l'eclisse

Eclisse di soleEclisse di sole
20/03/2015 di

Stamattina, in un orario previsto tra le 9 e le 11, la luna oscurerà quasi totalmente il sole, la terra si farà buia e noi, abbandonati alla sorpresa e alla euforica disperazione del momento, sentiremo il bisogno di ascoltare un po' di musica a tema. Quale?
Una tra queste canzoni andrà benissimo, hanno tutte il loro perché. 

 

Neffa e i messaggeri della Dopa - "Aspettando il sole"
Uno dei singoli più belli del rap italiano, con Giuliano Palma a cantare il ritornello e Deda alla base. L'anno è il 1996. "La pioggia bagna la mia pella ma mi asciugherò perché so che il tempo è ciclico, e so che un po' di tempo è quello che ci vuole, mentre un guaglione sta scacciando il male e sta aspettando il sole." Niente da dire. 

 

Stevie Wonder - "Il sole è di tutti"
Nel 1966, Stevie Wonder registrò la versione italiana del suo singolo "A place in the sun". "Non fa niente se tu, nel vedermi penserai che non splende più il sole per me". Un'eclisse del cuore in stile Motown.

 

Formula 3 - "Sole giallo, sole nero"
La band che accompagnava Lucio Battisti nei live in questo pezzo scritto esattamente dal duo delle meraviglie Battisti/Mogol, datato 1970. "Sole giallo e sole nero, giorni belli e giorni no." Essenziale, hard rock bello carico per i tempi che correvano.

 

Ministri - "Il sole (è importante che non ci sia)"
In questo pezzo del 2010, la band di Milano si dichiara felice dela mancanza del sole, ascrivendogli un sacco di colpe. "È importante che non ci sia il sole, che manda sempre tutto a puttane".  Oggi saranno contenti.

 

Adriano Celentano - "Si è spento il sole"
È l'estate del 1962, Celentano accusa la sua partner di avergli portato via l'amore e di aver oscurato il sole. "Innamorare non mi voglio mai più e nessun'altra cercherò".  Definitiva e passionale.

 

Mina - "L'eclisse Twist"
È il brano portante del film "L'eclisse", capolavoro di Michelangelo Antonioni del 1962, con una Monica Vitti strepitosa ed un Alain Delon al massimo della forma. Per ballare il twist sull'esistenzialismo.

  

Carmen Consoli - "Ennesima eclisse"
Canzone del 1998 contenuta nel best seller della cantantessa catanese "Mediamente Isterica". "In effetti sembra notte fonda, l'ennesima eclisse tra un dolore e un altro". Toccante.

 

Lucio Battisti - "La canzone del sole"
La canzone che tutti i chitarristi imparano dopo il primo giorno di lezione. La, Mi, Re. Eppure è il classico dei classici. 1971, il retro del singolo era "Anche per te". Giusto per vincere tutto il possibile.

 

Timoria - "Sole spento"
Uno dei pezzi più famosi dei Timoria post Francesco Renga, datato 2001. Il testo fu ispirato ad Omar Pedrini dalla lettera di un carcerato. "Col pensiero tu, stammi accanto, Sole spento, io ti sento con me". 

 

Albano - "Nel sole"
Perché, volevate forse guardare l'eclisse senza urlare a squarciagola "Quando il sole torneraaaaaaaà"? 1967, Albano Carrisi al posto della cassa toracica ha un hangar e con questa canzone conquistò la bella Romina.

 

Tiziano Ferro - "Il sole esiste per tutti"
Nel 2009, Tiziano tira fuori un singolone di quelli melodrammatici alla sua maniera: "Vorrei ricordassi tra i drammi più brutti, che il sole esiste per tutti". Se avete bisogno del sostegno morale, ascoltatevi questa.

 

Bonus: Dik Dik - "Senza luce" 
La cover in italiano di "A whiter shade of pale" dei Procol harum fece conoscere i Dik Dik al grande pubblico nel 1967. Testo di Mogol, as always. "Han spento già la luce, son rimasto solo io." Per tornare a rivedere il giorno, dopo aver toccato bene bene il fondo.

Tag: strano e lol

Commenti (1)

  • Faustiko Murizzi 20/03/2015 ore 11:11 @faustiko

    Meritava anche la cover di "Si è spento il sole" di Vinicio...

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati