SPECIALE: MI AMI 2011 - Lo speciale Rubrica

28/06/2011

(Foto di Antonio Campanella)

Lasciamo un attimo da parte le emozioni, che per noi (che il MI AMI è un po' come quando gioca l'Italia alla finale dei mondiali) digerire tre giorni di festival, due nubifragi e una grandinata, non è stata robetta e il punto focale può risultare distorto. Allora rimaniamo sui fatti: nonostante l'acqua i 67 gruppi hanno suonato tutti, fango o non fango vi siete baciati, eravate tantissimi e ora vi sentiamo nelle registrazioni dei concerti che urlate tra un pezzo e l'altro. Il MI AMI cresce per impiego di mezzi, di forze e di spazi (quest'anno un palco in più e la nuova area MI MANGI). Cresce la soddisfazione, anzi matura. Emozioni a parte, noi ve lo raccontiamo: i live (per la prima volta anche da ascoltare), le foto, i fumettisti, gli scrittori, i baci. Ecco lo speciale 2011.



Editoriale >>

di Stefano 'Fiz' Bottura

Le Foto

Gli ufficiali:

Alessandra Rota: i gruppi - le persone
Alice Mayer: i gruppi - le persone
Antonio Campanella: i gruppi - le persone
Marco Leone: i gruppi - le persone
Piero Cruciatti: i gruppi - le persone

Il gruppo flickr del MI AMI >>
Le Lomo, le Polaroid, l'immagine di sè che mette ansia.

I Concerti >>

Ascolta i concerti, leggi le recensioni

I gruppi dicono >>

I commenti delle band sul MI AMI

Il video

La cartolina del sabato, di Desi Chez Les Filles

MI PENSI

I racconti vincitori:
Mio Padre canta mentre dorme di Simone Carlo >>
Primo bacio di Eugenio Matties >>
Sipario di Elena Carina >>

MI FAI >>

Matti Incontri & Fumetti Atti Importanti

Rockit'Mag

Le rubriche speciali del Magazine distribuito al festival

Piovono pietre di Davide Coppo >>
Gli sbandati hanno vinto di Babalot >>
La posta del cuore di Autori Vari >>
Bookit di Autori Vari >>
Passaggi sonori di Cesare Basile >>
Scarica il Mag completo >>

La rassegna stampa >>

Scarica tutti gli articoli usciti sul MI AMI 2011



Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    “Fabrizio De André. Principe libero”, il film con Luca Marinelli arriva al cinema come evento speciale