Timoria - Streetball 97 - Milano Live report, 13/09/1997

22/10/1998 di



Il concerto e' gratuito (che bello!) e sponsorizzato dalla adidas, che da anni organizza lo "streetball", manifestazione che da' spazio alla pallacanestro e alla musica.

Sullo sfondo l'arco dello pace, ai piedi giace il palco, dall'altro lato lo spazio per il pubblico si estende fin dentro il parco. Si susseguono i cattivi pensieri, niccolo' fabi (sigh), negrita, carmen consoli e, per ultimi, i timoria.

(A dire la verita' io e i miei amici ci trovavamo li' per sentire negrita e carmen consoli, ma ci siamo fermati presso i campi di basket a fare due tiri, visto che sul corriere della sera la scaletta delle apparizioni era diversa. Cosi' dopo esserci goduti l'ultima canzone di carmen ci siamo avvicinati per sentire e vedere almeno tutto lo show dei timoria).

Dal vivo i timoria sono in grado di trascinare bene il pubblico, sia con la musica che con le parole: lo incitano, lo invitano a cantare e a battere le mani a tempo. Milano e' poi affezionata a questo gruppo, e' qui infatti che i Timoria sono stati "eletti" e consacrati al successo e probabilmente questo, dal loro punto di vista, e' il loro "pubblico preferito".

Il rock "pulito" con la voce potente di francesco renga incanta in canzoni come "Vola Piano" e "l'isola del tempo", il pubblico si accende di energia con "Senza Vento" dall'omonimo disco. Notevole anche la risposta al pezzo piu' impegnato di quest'ultimo disco: "Sudeuropa", brano applaudito forse piu' di tutti, dove il problema dell'italia che si spezza e' affrontato con la consapevolezza che il nord italiano non e' altro che il sud europeo.

L'ultimo disco e' di "respiro europeo" e cosi' anche il concerto: francese, inglese e italiano si mescolano. C'e' "Europanic" con parti in francese, "Zobie La Mouche" che e' francese, "Brain Machine" (dal disco precedente), reppata dal tastierista Enrico Ghedi, ha parti in inglese.

Un concerto quasi semplice, ma ben fatto, dove la musica e la coreografia del luogo hanno dominato dando un ottimo spettacolo.



Durata concerto: 45'
Scaletta (piu' o meno in ordine):

•vola piano
•bella bambola
•sudeuropa
•europanic
•l'isola del tempo
•senza vento
•zobie la mouche
•brain machine
•speedball

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati