Abbiamo chiesto agli spettatori dello Sziget cosa ne pensano delle band italiane Live report, 11/08/2015

foto di Luigia Gesualdi - foto di Luigia Gesualdi -
25/08/2015 di

Come saprete, lo Sziget Festival è ormai una delle più grandi manifestazioni europee di musica dal vivo, dove si possono ascoltare artisti famosissimi accanto a nomi di nicchia e provenienti da tutta Europa. In particolare, da qualche anno a questa parte suona allo Sziget anche un folto gruppo di band italiane, ospitate sullo Europe Stage e sul Worldmusic Stage. Per questo abbiamo seguito i live italiani domandando agli spettatori stranieri che cosa ne pensassero. Abbiamo imparato quanto segue:

a) Gli ascoltatori stranieri non conoscono artisti italiani al di fuori di Pavarotti, Ramazzotti e Zucchero (non che la cosa ci abbia stupito)
b) Gli olandesi preferiscono techno e house al rock (nemmeno questo ci ha stupito più di tanto)
c) Lo Stato Sociale piace parecchio, i Fast Animals and Slow Kids meno (questo invece un po' ci ha stupito)
d) Gli ascoltatori stranieri non conoscono artisti italiani al di fuori di Pavarotti, Ramazzotti e Zucchero (repetita iuvant)

Ecco un riassunto di cosa hanno risposto ragazzi provenienti da tutto il mondo interrogati sulla musica italiana:

Joe Victor VS ascoltatori ucraini – martedì 11 Agosto

 

Vi è piaciuto il concerto? Sì, bello. Davvero era italiano? Non sembrava!
Sì, davvero. A proposito, conoscete qualche band o artista italiano? Eros Ramazzotti!

 

Vi è piaciuto il concerto? Sì, in realtà siamo arrivati da poco, ma quello che abbiamo sentito ci è piaciuto.
Conoscete qualche band o artista italiano? No, mi dispiace, ascoltiamo tanta musica, rock, house, ma non ci viene in mente nessun italiano. 

Aprés la Classe VS ascoltatori tedeschi e francesi - mercoledì 12 Agosto

 

Vi è piaciuto il concerto? Sì, molto!
Conoscete qualche band o artista italiano? No, nessuno.
Avete visto qualche altro concerto italiano qui allo Sziget? No.

 

Vi è piaciuto il concerto? Sì, molto coinvolgente, divertente.
Conoscete qualche band o artista italiano? No.
 

Canzoniere Grecanico Salentino VS ascoltatori inglesi – mercoledì 12 Agosto

 

Vi è piaciuto il concerto? Sì, molto bravi. Ci piace questo genere di musica.
Conoscete qualche band o artista italiano? No, ci dispiace. Non abbiamo passato l'esame?

 

 

Lo Stato Sociale VS ascoltatori inglesi, olandesi e neozelandesi - Venerdì 14 Agosto

Vi è piaciuto il concerto? Sì. Non capivamo le parole delle canzoni ma sono riusciti lo stesso a coinvolgere, molto divertenti, simpatici, energici. Com'è che si chiamano?
Conoscete qualche band o artista italiano? No, nessuno.

 

Vi è piaciuto il concerto? Sì, molto. Mi sono piaciute le melodie, soprattutto quelle della chitarra, molto particolari. E poi sono molto comunicativi, al di là della lingua. Un bel concerto.
Conoscete qualche band o artista italiano? Ci sono dei bravi dj techno, ma non ricordiamo i nomi.

Fast Animals And Slow Kids VS ascoltatori olandesi - sabato 15 Agosto

 

Vi è piaciuto il concerto? No, non è il mio genere. Ascolto soprattutto house.
Conoscete qualche artista o band italiano? Conosco Zucchero.

 

Ti è piaciuto il concerto? Non ho ascoltato molto, sono qui per rilassarmi e prendere il sole. Comunque quello che ho sentito non mi è piaciuto tanto.
Conosci qualche artista o band italiano? Pavarotti, ahahah. No, nessuna band.

Tag: festival report

Pagine: Après La Classe Lo Stato Sociale Fast Animals And Slow Kids Joe Victor canzonieregrecanico

Commenti (8)

Carica commenti più vecchi
  • Enrico Millozzi 27/08/2015 ore 13:35 @milloska

    La musica italiana per fortuna è anche molto altro, allo Sziget si sa che si va se si hanno conoscenze. E comunque i veri festival internazionali sono altri.

  • destroy 27/08/2015 ore 13:40 @destroy

    bonghi vs chitarrine acustiche e canti attorno ai fuochi. festival delle giovani marmotte. lo specchio di un paese (il nostro) di una arretratezza culturale smisurata. meno male che c'è il Komandante va...

  • anothercross 27/08/2015 ore 15:18 @anothercross

    ma guarda, non credo sia una questione di lingua. Perche tu credi davvero che tutti i ragazzi italiani capiscano i testi delle band inglesi o americane e quindi queste sono più conosciute? Se andavi ovunque nel mondo alla fine degli '80s e rivolgevi a chiunque le stesse domande ti sentivi rispondere 1) Raw Power 2) Negazione 3) Indigesti 4) ma solo in Europa - Kina (che, se non sbaglio, non sono mai stati in USA) . Di queste 4 band, 3 cantavano in Italiano eppure le conosceva tutto il mondo. Negli anni 90 Uzeda spaccavano peggio dei più rumorosi gruppi noise americani. È che in quegli anni il rock italiano, nella sua incarnazione dell'epoca cioè l'hardcore, ha avuto una sua identità. Ora non ce l'ha perché è un misto mail miscelato di cantautorato, melodia e rock fuori tempo massimo ... Ciao !!!

  • anothercross 27/08/2015 ore 15:30 @anothercross

    E cmq band olandesi? BGK, Nitwitz, Diesel, Vopo's, Loveslug, Seein Red ... E potrei continuare. Gli olandesi sono un popolo rock geneticamente ...

  • Sziget Festival 29/08/2015 ore 17:26 @szigetfestival

    Ciao, @Enrico Milozzi, quando dici che al Sziget si va solo se si hanno conoscenze a cosa ti riferisci in particolare. Mi piacerebbe approfondire l'argomento perchè si dal il caso che sia io a decidere nella maggior parte dei casi. Mi spiego meglio, se si fa un'affermazione di questo genere è più corretto dire perchè la si fa e argomentarla per quanto possibile.
    Grazie

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Piccola guida ai live acustici su YouTube