testacoda: tra il Lo-fi e il non farcela mai

"abitudine" è il nuovo video di testacoda, il nuovo artista che non hai ancora sentito, tra il sesso e la difficoltà di far finire le cose
23/10/2019 14:22

"Abitudine" è il nuovo video di testacoda, nome d'arte di Lorenzo: classe 1994, originario di Como e di base a Milano. Lo scorso 25 gennaio è uscito il suo EP d'esordio "Morire va di moda". Il 19 giugno pubblica il secondo EP, “è proprio una cattiveria”. Ora la nuova produzione, che ci racconta così.

Per colpa di questo video ho passato una settimana a letto immobilizzato dalle bolle che la scottatura mi aveva causato ed ho pure dovuto saltare un weekend al mare che sarebbe stata l’unica mia vacanza estiva. Mi dispiace anche per le due ragazze che hanno partecipato perché sono sicuro sia stata anche per loro un’esperienza terribile. Nonostante tutto sono molto soddisfatto del risultato finale che grazie ad un intelligentissima gestione del budget e un’incredibile crew di professionisti ha reso questo video un bel video.

Allora io di sto video non so cosa dire, doveva esserci una trama, io che cado con paracadute per riprendere la fine del video di sto cadendo, le due ragazze che mi trovano e io che non le cago.
Non so cosa sia successo c’era pure una scena dove mangiavamo dei panini in montagna tutti insieme seduti sul paracadute ma nel video non appare.
In ogni caso anche senza trama rende bene l’estetica e con l’abitudine non c’entra assolutamente nulla ma a noi poco importa.
Commentate con l’emoji della pesca che a 100k commenti me ne mangio una.

Questo è quello che ha da aggiungere al video testacoda, scottature e vacanze saltate a parte. E che è rimasto per un periodo a casa a giocare all'X Box ed è diventato fortissimo. Però ci ha buttato un anno. Testacoda è questa cosa qui, e chiamarlo generazionale è esagerato, per il semplice motivo che non serve dare a chiunque faccia qualcosa di giovane e nuova una responasibilità più grande di quella che ha già solo verso se stesso. Ma testacoda dice qualcosa di chi si trova oggi tra i venti e i trent'anni, in un limbo di input, procrastinazione, paura del futuro e incapacità di saperlo gestire, a metà tra la fame e lo stomaco chiuso dal vomito. Abitudine parla di un rapporto che è finito e della difficoltà di metabolizzare la fine di qualcosa di importante. Di quanto sia semplice rimandare l'accettazione di qualcosa che sta finendo.

Sarà l'abitudine ma io non riesco più a scoparti. 

 

---
L'articolo testacoda: tra il Lo-fi e il non farcela mai di Redazione è apparso su Rockit.it il 23/10/2019 14:22

Tag: anteprima

Pagine: testacoda

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Leggi anche
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani