29/01/2005 di



Di nuovo.

Top.it 2004. Rockit si cimenta con il tentativo di stilare un 'bilancio' di quanto accaduto in Italia durante l'anno appena concluso. Si parte -poco originali- con un referendum interno che coinvolge tutti i collaboratori e ci si ritrova tra le mani qualcosa che, senza presunzioni ma con un'autostima assolutamente motivata, ribadisce la 'qualità' differente della proposta rispetto a qualsiasi altra testata. Eloquente, in questo senso, la lista che segue: sessantasei album diversi (e, di riflesso, una cinquantina di etichette) hanno ricevuto almeno una segnalazione. In maniera assolutamente trasversale ci si muove -in verticale- tra produzioni di 'alto' livello (nel lavoro solista di Maroccolo cantano Pelù, Lorenzo, Renga, etc.) e demo più che misconosciuti come quello dei Den Van Stanten, tra progetti squisitamente major, ibridi o minuscoli lavori di 'artigianato' sonoro, tra generi completamente diversi, con un'ampiezza di sguardo e un livello di approfondimento non certo banali. Come già sottolineato, la piena libertà di voto lasciata ai collaboratori (unica condizione necessaria era l'uscita dell'album durante l'anno solare appena concluso), in assenza di una più o meno ristretta lista di nomination vincolanti, impedisce di stilare una vera e propria 'classifica', viste le asimmetrie -anche sostanziali- nella 'diffusione interna' degli album segnalati. Con la consapevolezza che alcuni lavori di nicchia, non certo ascoltati da tutti, ne risultano inevitabilmente 'danneggiati', è comunque interessante perdere un attimo per vedere quali album hanno collezionato più citazioni, a prescindere dal poco senso di fare una semplice somma delle preferenze.

Per il secondo anno consecutivo è una produzione di Aiuola Dischi ad aggiudicarsi questa scomposta prima piazza: “Hotel Tivoli” dei Non voglio che Clara raccoglie otto voti, e precede i “Piccoli fragilissimi film” del lavoro solista di Paolo Benvegnù (Stoutmusic/Santeria, sei preferenze) e l'esordio del compagno di scuderia Artemoltobuffa (“Stanotte|Stamattina”, Aiuola Dischi, cinque voti). Completano il quartetto di testa i Pecksniff ("The book of Stanley Creep", Black Candy, quattro segnalazioni), che superano di misura un quintetto fermo a tre voti (Goodmorningboy, Giorgio Canali & Rossofuoco, StudioDavoli, Zen Circus, Edwood), a sua volta seguito dal gruppetto di chi ha ricevuto una doppia segnalazione (A Toys Orchestra, Altro, Andrea Chimenti, Deasonika, El Muniria, Gatto Ciliegia, Megahertz, Scuola Furano, Small Jackets, The Juniper Band, Valentina Dorme, Verdena e gli Autori Vari di “Doppelganger”).

Piccola aggiunta interessante: un'informale consultazione sul forum del sito, limitata agli utenti registrati, ha fornito risultati piuttosto omogenei a quelli appena riportati (nell'ordine Benvegnù, poi Clara, e ancora Canali, Zen Circus, Artemoltobuffa, ODM, e inoltre -non compresi nell'elenco interno- Marta Sui Tubi e Paolo Conte).

Buona per ripercorrere quanto accaduto, per cercare conferme o per scoprire novità preziose, per mettere in fila i nuovi passaggi obbligati in ambiti già conosciuti o per esplorare aree completamente inedite, per 'riparare' lacune 'gravi' o per arricchire ulteriormente una 'preparazione' già organica, la lista completa degli album segnalati dalla redazione è subito dopo gli auguri.

Buon anno, ragazzi.

.teo

------------

Renzo Stefanel

Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi
Andrea Chimenti, "Vietato morire", Santeria
Megahertz, "Estetica", Mescal
Fujiko, "Fujiko", autoprodotto
Filofobia, "Entrée du port", Desvelos

Giuseppe Catani

Paolo Benvegnù, "Piccoli fragilissimi film", Stoutmusic / Santeria
Canio Loguercio, "Indifferentemente", Il Manifesto
Marcello Murru, "Bonora", CNI
Nada, "Tutto l'amore che mi manca", On The Road
Ronin, "Ronin", Ghost

Francesco Saliola

Paolo Benvegnù, "Piccoli fragilissimi film", Stoutmusic / Santeria
Verdena, "Il suicidio dei samurai", Universal
Boosta, "Iconoclash", Columbia / Sony Music
Artemoltobuffa, "Stanotte|Stamattina", Aiuola Dischi
Morgan, "Il suono della vanità", Mescal

Fabio Fila

Alessio Lega e Mariposa, "Resistenza e amore", Trovarobato / Nota
Farabrutto, "Alzare la voce", Freecom Doc Servizi
Andrea Chimenti, "Vietato morire", Santeria
Elio E Le Storie Tese, "Ho fatto due etti e mezzo lascio?", Hukapan
Let's get lost, "... I remember yesterday when I was grey", Jestrai

Simone Cosimi

Paolo Benvegnù, “Piccoli fragilissimi film", Stoutmusic
Cappello a cilindro, "Poeticherie", Cinico Disincanto
Tetes de bois, "Pace e male", L'amore e la rivolta/ Il Manifesto
Caravane de ville, "Casbah", CYC
Banda Osiris, "Primo Amore original soundtrack", Fandango

Stefano Acty Rocco

Artemoltobuffa, "Stanotte|Stamattina", Aiuola Dischi
Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi
Valentina Dorme, "Maledetti i Pettirossi", Fosbury Records
El Muniria, "Stanza 218", Homesleep
Pecksniff, "The book of stanley creep", Black Candy

Daniele Baroncelli

Paolo Benvegnù, "Piccoli fragilissimi film", Stoutmusic / Santeria
Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi
StudioDavoli, "Megalopolis", Record Kicks
Gatto Ciliegia Contro Il Grande Freddo, "L'irréparable", Santeria
Giorgio Canali & Rossofuoco, "(freccia giù)", La Tempesta

Massimiliano Osini

3/4HadBeenEliminated, "3/4HadBeenEliminated", Bowindo
Technophonic Chamber Orchestra, "Nemoretum sonata", Suite Inc
Stake Of God, "And you still shall suck", autoprodotto
Uncode Duello, "Uncode duello", Wallace
Artemoltobuffa, "Stanotte|Stamattina", Aiuola Dischi

Marco Daretti

StudioDavoli, "Megalopolis", Record Kicks
Megahertz, "Estetica", Mescal
Scuola Furano, "Scuola Furano", Riotmaker
Black Candy, "Candinista", Hot Spaghetti Records
The Crooks, "Nothing To Lose", Tre Accordi Records

Elisa Orlandotti

Max Gazzè, "Un giorno", Emi
Gatto Ciliegia Contro Il Grande Freddo, "L'irréparable", Santeria
G. L. Ferretti e A. Sparagna, "Litania", Baracca e Burattini
Gianni Maroccolo, "A.C.A.U.", Blackout / Universal
Africa Unite, "Un'altra ora", Alternative / Venus

Federica Gozio

A Toys Orchestra, "Cuchoo Boohoo", Urtovox
One Dimensional Man, "Take me away", Ghost Record
Edwood, "Like a movement", Fosbury Records
Hormonauts, "Hormone airlains", V2
Goodmorningboy, "Hamletmachine", Urtovox

Eliseno Sposato

Cheap Wine, "Moving" , Cheap Wine Records
A Toys Orchestra, "Cuchoo Boohoo", Urtovox
The Juniper Band, "Time for flowers", Suiteside
Small Jackets, "Play at high level" , Go Down Records
Mandara, "Alatul", Ethno World

Fausto Faustiko Murizzi

Joe Leaman, "Truly got fishin'", Black Candy
Deasonika, "Piccoli dettagli al buio", Volume
Small Jackets, "Play at high level" , Go Down Records
Giancarlo Onorato, "Falene", Lilium
Zen Circus, "Doctor Seduction", Linfa Music / Le Parc Records

Enrico Rigolin

Deasonika, "Piccoli dettagli al buio", Volume
Paolo Benvegnù, "Piccoli fragilissimi film", Stoutmusic / Santeria
StudioDavoli, "Megalopolis", Record Kicks
Verdena, "Il suicidio dei samurai", Universal
Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi

Marcello Berlich

The Juniper Band, "Time for flowers", Suiteside
Edwood, "Like a movement", Fosbury Records
Uccellacci, "Uccellacci", Etnagigante
Capitan Jive, "Non dormire... swinga!", Etnagigante
Remo Anzovino, "Dispari", Risorgive

Carlo Pastore

Goodmorningboy, "Hamletmachine", Urtovox
Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi
Pecksniff, "The book of Stanley Creep", Black Candy
Altro, "Prodotto", Loveboat
Scuola Furano, "Scuola Furano", Riotmaker

Alberto Muffato

Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi
Goodmorningboy, "Hamletmachine", Urtovox
Pecksniff, "The book of Stanley Creep", Black Candy

Christian Amadeo

PGR, "D'anime e d'animali", Universal
Motel Connection, "A+R andata/ritorno", Mescal
Breakfast, "Ordinary heroes", Mescal
Massimo Bubola, "Segreti trasparenti", Eccher Music
Paolo Benvegnù, "Piccoli fragilissimi film", Stoutmusic / Santeria

Stefano Fiz Bottura

Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi
El Muniria, "Stanza 218", Homesleep
Altro, "Prodotto", Loveboat
Giorgio Canali & Rossofuoco, "(freccia giù)", La Tempesta
Bugo, "La gioia di Melchiorre", Universal

Benedetto Delle Piane

Artemoltobuffa, "Stanotte|Stamattina", Aiuola Dischi
MIR, "A taste of", Margarita Records / CNI
Autori Vari, "Doppelganger", Aiuola Dischi
Zen Circus, "Doctor Seduction", Linfa Music / Le Parc Records
Ominostanco, "La la la", Virgin / Emi

Giulio Pons

Zen Circus, "Doctor Seduction", Linfa Music / Le Parc Records
Autori Vari, "Doppelganger", Aiuola Dischi
Valentina Dorme, "Maledetti i pettirossi", Fosbury Records
Pecksniff, "The book of Stanley Creep", Black Candy
Edwood, "Like a movement", Fosbury Records

Matteo Remitti

Den Van Stanten, "La testa del porcone", autoprodotto
Non Voglio Che Clara, "Hotel Tivoli", Aiuola Dischi
Artemoltobuffa, "Stanotte|Stamattina", Aiuola Dischi
Delta V, "Le cose cambiano", BMG / Ricordi
Giorgio Canali & Rossofuoco, "(freccia giù)", La Tempesta



Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati