Scopri tutti i finalisti di Vans Musicians Wanted

Lo streaming di Vans Musicians Wanted è in programma per il 22 settembre. Il contest del brand, icona globale per l'espressione creativa, giunge alla sua conclusione. Scopriamo i finalisti che suoneranno per la giuria composta da Denzel Curry, Julia Michaels, Sean Miyashiro e YUNGBLUD

15/09/2021 - 09:25 Scritto da Redazione

Vans annuncia lo streaming ufficiale del concerto di Vans Musicians Wanted, in programma il 22 settembre. Il concorso musicale internazionale accoglie finalisti da tutto il mondo, che si esibiranno davanti al pubblico e avranno l’opportunità di vincere prodotti Vans, attrezzature Kramer, oltre alla distribuzione della loro musica a livello globale e l’ingresso in playlist di Spotify e Apple Music. I finalisti di Vans Musicians Wanted avranno anche l’occasione unica di condividere il palco con il rocker britannico YUNGBLUD!


Dopo il debutto globale della piattaforma lo scorso anno, Vans Musicians Wanted ha ricevuto oltre 30.000 candidature nel 2021! I fan e gli appassionati di musica possono sintonizzarsi CLICCANDO QUI il 22 settembre per assistere alla finale: la giuria composta da Denzel Curry, Julia Michaels, Sean Miyashiro e YUNGBLUD, annuncerà il vincitore.


Conosciamo meglio i finalisti dell'area europea, dove la Gran Bretagna la fa da padrone; due provengono dall'Inghilterra, uno dal Galles, uno dall'Irlanda del Nord e uno dalla Francia:

Lemonade Shoelace (Irlanda del Nord)

video frame placeholder

Almeno qualcuno è stato produttivo durante il lockdown - e con qualcuno intendiamo Ruairí Richman, aka Lemonade Shoelace. Dopo essersi laureato al BIMM di Dublino, il 23enne ha avuto un po' di tempo libero per lavorare al suo primo progetto solista. Il risultato? Un suono sognante e psichedelico. Scrivendo e producendo dal suo studio in Irlanda del Nord, l'obiettivo finale di Ruairí, attraverso il suo progetto Lemonade Shoelace, è quello di portare gli ascoltatori in un'avventura selvaggia, offrendo qualcosa che suoni sempre nuovo e diverso.

Kenya Grace (Inghilterra)

video frame placeholder

La cantante, cantautrice, produttrice e polistrumentista Kenya Grace sa bene cosa significa fare tutto da sola. L'artista autodidatta è nata in Sudafrica, cresciuta a Southampton e ora vive a nord di Londra. Scrive da quando era giovane, ma ha passato gli ultimi anni ad affinare le sue capacità di produzione musicale. Il suo suono indie elettronico alternativo, con un tocco di RnB, è ispirato da artisti come Banks, Flume e Nao.

KY'ORiON (Inghilterra)

video frame placeholder

Kyle, alias KY'ORiON, è un rapper, produttore e regista di Birmingham che ha fondato il collettivo The Factory Media nel 2011. Occupandosi di styling, modelling, ingegneria del suono, design grafico, poesia e persino un po' di edilizia (ha costruito il suo studio da zero), KY'ORiON è un “uomo in missione”. Descrive la sua musica come "ignorantemente consapevole", intanto il suo rap inglese con influenze soul lo ha portato a suonare in diversi festival negli Stati Uniti e in Canada, tra cui il SXSW.

Altered Myths (Galles)

video frame placeholder

Il duo rock gallese Altered Myths è deciso a riportare la capacità di intrattenere e stimolare la curiosità del pubblico nella musica dal vivo. Amici dai tempi della scuola, gli Altered Myths si esibiscono insieme dal 2017 e il loro obiettivo è creare lo spettacolo memorabile al quale loro stessi vorrebbero assistere. E memorabili lo sono. Con abiti di scena completamente bianchi e la maschera di pelle personalizzata del chitarrista Eskay (prima ancora che diventasse un dispositivo di protezione dal covid), queste due sorprendenti “macchine da riff” offrono tutto ciò che non ci si aspetta di vedere a uno spettacolo rock.

p-i (Francia)

video frame placeholder

Oltre alla grande impresa di ottenere il suo dottorato in letteratura francese quest'anno, Jingyan ha passato gli ultimi anni a lavorare su due progetti musicali: dsslio con un amico - e il progetto solista sotto lo pseudonimo di p-i. Originaria della Cina, ma abitante di Parigi negli ultimi dieci anni, p-i ha creato un suono elettronico unico con un vibe orientale. Credendo che la musica debba essere un'esperienza trascendentale, propone dei pezzi quasi totalmente strumentali con voci minime capaci di trasportarti in un' altra dimensione.

E i finalisti dalle altre aree del mondo? Dalle Americhe, i primi cinque rappresentano una selezione sfaccettata di musicisti e gruppi ispirati da hip hop, R&B, rap, soul e synth-pop: PYT (Stati Uniti), TheBe$tJR (Stati Uniti), Joy Sales (Brasile), Mare Advertencia (Messico) e Diamond Café (Canada).

Dalla regione Asia-Pacifico, dove è nata Vans Musicians Wanted, arrivano invece voci soul e suoni melodici coinvolgenti che prendono ispirazione dal jazz classico, dal dream pop, dall'R&B elettronico e dalle origini rock psichedeliche: Q the trumpet (Korea), Nathanie (Malesia), Yishun Panik (Singapore), Squid The Kid (Australia), Kinder Bloomen (Indonesia).

Vans Musicians Wanted è una piattaforma inclusiva che promuove l'auto-espressione creativa attraverso la musica e aiuta a fornire un percorso agli artisti per emergere e ottenere un'esposizione globale. Unisciti a Denzel Curry, Julia Michaels, Sean Miyashiro e YUNGBLUD per scoprire il vincitore globale 2021: l’appuntamento live è il 22 settembre su Vans.eu/MusiciansWanted.

 

---
L'articolo Scopri tutti i finalisti di Vans Musicians Wanted di Redazione è apparso su Rockit.it il 2021-09-15 09:25:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia