La prima volta di Verano Rubrica

11/07/2016 di

"La prima volta" è la rubrica di Rockit in cui i musicisti e le band italiane ci raccontano come hanno mosso i primi passi nel mondo della musica, dai primi dischi e concerti alla prima volta su un vero palco. Continuiamo la rubrica con Verano, fresca di pubblicazione del suo disco d'esordio, dopo un passato di militanza in molte band italiane.

La prima volta che hai acquistato un disco
Me lo ricordo bene: ero combattutissima tra tutta una serie di cose ma alla fine scelsi "In Utero" dei Nirvana.

La prima volta che sei andato a un concerto
Vergogna assoluta: poteva essere il '93 o '94, Articolo 31 al palasport di Montichiari in provincia di Brescia, ero con due cugine coetanee e mia madre mi pare. Non lo ricordo come qualcosa di entusiasmante. Però la seconda fu Neil Young, decisamente meglio.

La prima volta che hai suonato uno strumento / cantato
A 7 anni, una chitarra regalata da uno zio che ci aveva visto lungo e sapeva che da lì in poi avrei assillato tutti quanti 

La prima volta che sei salita su un palco
Come molti, immagino, al primo anno di liceo. Ricordo un’emozione pazzesca, quasi da non poterla gestire.
Negli anni sono migliorata dal punto di vista emotivo. Avevo una band formata da 3 ragazze e un ragazzo e facevamo roba nostra. Si chiamava Spinning Jenny. Quanta tenerezza.

(La prima demo)

La prima volta che ti sei sentita davvero una musicista
È un aggettivo che non riesco a sentire mio. Non dedico tutto il mio tempo alla musica e non sono una tecnica della musica. Non la so scrivere, la so leggere molto male ormai. Mi sento piuttosto una persona che cerca il suo modo di approcciarsi alla musica, e cerca di farlo in modo professionale.

La prima volta che hai pensato di mollare la musica
Un anno fa. Ma è un magnete troppo attrattivo per me, ho resistito due mesi.

La prima volta che hai sentito qualcuno cantare a memoria una tua canzone
Il mio disco è uscito il 24 maggio. Il 27 ero al MI AMI e vedevo delle bocche muoversi e cantare i miei pezzi. Questa sì che è una prima volta da ricordare.

La prima volta che un tuo concerto è andato male
Su Verano non ho abbastanza storico, ma su esperienze pregresse ne ho! Forse non è la prima ma è sicuramente la più clamorosa. Dopo le vacanze estive ci ritroviamo per un concerto a Firenze. Non ci si vedeva da un mese ed è finita sbronzissimi sul palco. Per anni abbiamo pensato che il promoter ci volesse davvero uccidere. In realtà ho scoperto che si è fatto delle enormi risate.

(La prima sala prove)

La prima volta che ti sei emozionato ascoltando un disco
La prima volta che ho provato un’emozione diversa ascoltando un disco è stato con "Tregua" di Cristina Donà. Ero quasi scioccata da questo modo di poter fare musica in italiano. Non avevo avuto enormi riferimenti fino a quel momento, quindi per banalizzare per me esisteva l’indierock/grunge americano o inglese, un po’ sommerso, da un lato, e la musica italiana in radio, che proprio non mi attraeva, dall'altro. Avevo 12 anni, o giù di lì, quando è uscito "Tregua" mi ha fatto scoprire una nuova possibilità, che non ho mai abbandonato, di poter fare musica in italiano.

Tag: prima volta

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati