Video Première: Gold Mass - Happiness In A Way

Quella di Gold Mass non è una favola, ma una bella storia di talento che vale la pena raccontare
26/09/2018 09:00

Ci credi alle favole? Si potrebbe cominciare così. E continuare così: quella di Gold Mass sembra una favola, o addirittura quella di Gold Mass è una favola. La favola di una cantautrice che manda il suo demo a un grande produttore, lui ascolta la sua musica, se ne innamora e la produce. Raccontata così, farebbe presa su quelli a cui piacciono le storielle edificanti, ma anche deresponsabilizzanti.
No, quella di Gold Mass non è una favoletta, non ci sono magie e non ci sono fatine che realizzano desideri e principessine a cui cadono le cose dall'alto.
Paul Savage non è una fatina buona e Gold Mass non è una principessina ingenua, e lo rivendica con decisione.
Raccontiamola bene , allora, questa storia.

Emanuela è una cantautrice che fa elettronica e canta in inglese. Forte di una laurea in fisica e di un lavoro nel campo dell'acustica che hanno dato ulteriore sostanza alla sua preparazione musicale, e di una passione tenace fatta di anni di studio e di “ascolto di classica, lirica, anglosassone, latina tradizionale, ho passato inverni in compagnia di Dylan, del progressive inglese, ho apprezzato i cantautori italiani e sono stata travolta dell'elettronica”, decide che il suo primo album non dev'essere un album di debutto, nel senso che non dev'essere “ingenuo”: “l'unico modo per fare le cose è davvero solo farle sul serio”.
E quindi, insieme al co-autore Alessandro Baris, fa una demo, sul serio, e la manda a vari produttori che stima. Va così bene che si ritrova a scegliere fra una rosa di produttori interessati, del calibro di Howie B, Marc Urselli, Luke Smith, John Hughes, e Paul Savage.
È quest'ultimo - già al lavoro con Mogwai, Arab Strap, Franz Ferdinand - il prescelto: Emanuela vola in Scozia e lì termina di registrare il suo album di (non) debutto, “Transitions”, che vedrà la luce il prossimo anno.
In attesa di ascoltarlo, vi presentiamo in anteprima il video di “Happiness In A Way”, un onirico on the road girato fra l'Italia e gli Stati Uniti da Luca Salvatori.

GOLD MASS - Happiness in a way (Official video)

:-(

Se vedi questo messaggio vuol dire che non ha funzionato qualcosa.
Per favore, se utilizzi un software che blocca la pubblicità disattivalo e ricarica la pagina.

---
L'articolo Video Première: Gold Mass - Happiness In A Way di Letizia Bognanni è apparso su Rockit.it il 26/09/2018 09:00

Tag: nuovo video - anteprima

Pagine: Gold Mass

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati