Wild Turkey e Canova, l’autenticità di una passione

Per la prima puntata di WILD STORIES UNPLUGGED, il bourbon whiskey del Kentucky incontra la band milanese, per dare vita a una versione inedita di “Vita sociale”. E per raccontare un percorso comune: quello di chi sceglie di rimanere se stesso
20/06/2020 15:59

Che cos’hanno in comune il buon bourbon e la buona musica? L’autenticità, ingrediente più importante e inconfondibile che ci sia. Così, riconoscendosi, si sono incontrati Wild Turkey, vera icona americana che rappresenta ancora oggi la più autentica tradizione artigianale di qualità nella produzione del bourbon, e i Canova, band tra le più innovative e apprezzate della nuova scena musicale milanese.

WILD STORIES UNPLUGGED è un progetto nato dal bourbon “del tacchino selvatico” per raccontare la propria essenza attraverso storie che condividano gli stessi denominatori comuni: l’indipendenza e il talento. Il format si comporrà di quattro puntate ed è finalizzato a fare scoprire i valori che racchiudono la filosofia della storica distilleria. Il primo episodio ha come protagonisti i Canova: Matteo Mobrici racconta il modo di rimanere veri, coraggiosi e autentici nel modo che sa fare meglio: in musica. Ne è una perfetta dimostrazione Vita Sociale, brano tratto da Avete ragione tutti, il primo disco della band, che nel 2017 ne metteva in luce tutta la potenza e lo spirito innovativo. 

La canzone, registrata live al cocktail bar The Soda Jerk di Verona, è proposta in una versione inedita e particolarmente intima, in ossequio allo spirito del progetto WILD STORIES UNPLUGGED. “L’autenticità è un ingrediente fondamentale. Tutte le nostre canzoni sono autobiografiche: dentro ci sono nomi, cognomi, profumi, incidenti, disperazioni. A volte nascono come dediche, vengono persino mandate su WhatsApp a qualcuno, altre volte nascono come un segreto da chiudere a chiave o come un tentativo di analizzarsi. Il prezzo da pagare è quello di portare la tua vita in faccia a chiunque, però alla fine rimani te stesso”, spiega Matteo Mobrici. 

L’autenticità non sta nel cercare di piacere agli altri, ma nel realizzare la propria ispirazione. Wild Turkey non nasce con l’idea di compiacere tutti a ogni costo, nasce dalla passione che unisce generazioni di distillatori, senza seguire mode. E così è diventato un’icona. 

Allo stesso modo il nuovo cantautorato italiano è espressione generazionale di una tradizione che è stata capace di tornare, adeguandosi alla modernità. E di questo movimento i Canova sono una punta di diamante, grazie alla loro capacità di rimanere loro stessi e continuare a fare sempre la musica che più li rappresenta. Perché nelle canzoni, come per i bourbon, l'autenticità ripaga sempre. 

---
L'articolo Wild Turkey e Canova, l’autenticità di una passione di Redazione è apparso su Rockit.it il 20/06/2020 15:59

Tag: live

Pagine: Canova

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Leggi anche
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti