Arvenhum

Il nome ARVENHUM si ispira ad un farmaco noto per la sua funzione anticoagulante, ciò esprime in pieno l’obiettivo del gruppo: tuffarsi nelle vene dell’ascoltatore fino a sciogliergli il sangue e lasciarlo galleggiare fra le onde del loro sound ….. I brani degli Arvenhum sono influenzati dalla scena Rock degli anni 80-90, avvolti da atmosfere psichedeliche di stile noise.

Le origini della band risalgono al periodo tra Use your Illusion e Nevermind. Nessuno avrebbe mai immaginato che quel modo così diretto ed istintivo di suonare avrebbe condizionato la loro vita inglobando la musica nelle loro anime fino a portarli ai lati più nascosti del rock…

Il primo approccio con gli strumenti in mano fu subito di grande impatto. Distorsioni a palla, pesanti riff di batteria, voci sgolate … da tutto ciò nascono i Dioniso (ai più curiosi la ricerca), una band inesperta di ampie vedute rock-metal troppo presa a voler imitare falsi idoli musicali, piuttosto che curare il proprio bagaglio musicale, tipico di un età prettamente adolescenziale.

I brufoli se ne vanno, passano i tempi del diploma e del servizio di leva, si ritrovano nel 2001.

Ed il gruppo ???? Bisognava rimetterlo in piedi.

Fortunatamente erano maturi abbastanza da capire che vi era la necessità di dare alla band una maggiore profondità, creare qualcosa di nuovo di più intimo e personale.

Il gruppo si amalgama e prende vita, acquista i connotati di una vera RockBand, si crea quell’alchimia che dura tutt’ora, e che permetterà di evolvere le qualità di ogni singolo componente ed esaltarne i risultati.

Il quadro era completo, avevano trovato una propria identità: erano nati gli ARVENHUM.