Progetto di Improvvisazione Collettiva, nato nell'estate 2006 che porta alla nascita degli AtomiK Clocks. Nel giugno 2007 si registra il primo demo album "Tundra Funk" (download gratuito http://atomikclocks.bandcamp.com/album/tundra-funk-demo-mastered) in quartetto, registrato "in casa" in presa diretta (live), contenente materiale di improvvisazione collettiva e brani funk. Nel novembre 2008 si registra il secondo lavoro un demo EP di transizione in trio/quartetto, "the Country Hell" (download gratuito http://atomikclocks.bandcamp.com/album/the-country-hell-ep-demo-mastered) contenente materiale d improvvasazione colettiva più una "ciliegina" hard-core. Nel 2009 si stabilizzano come trio e si focalizzano nella ricerca di un suono/amalgama che incorpori le loro primordiali influenze funk ed una nuova asimmetrica scansione temporale unita al ad un approccio hardcore e scarno. A fine 2010 pubblicano un piccolo demo "Live Promo 2010" (download gratuito http://atomikclocks.bandcamp.com/album/live-promo-2010-demo-mastered) con 4 nuovi brani live e iniziano le registrazioni del primo vero disco Atomiko che vedrà la luce a metà 2011, 30 settembre 2011 su esce disco debutto su Bandcamp http://atomikclocks.bandcamp.com/album/magdan-in-charleroi Gli Atomik Clocks sono: Francesco Li Puma: Bass; ; Marco Ruggiero: drums; Filippo Pratesi: Alto Saxophone; contatti: facebook: http://www.facebook.com/pages/Atomik-Clocks/175250826500 youtube: http://it.youtube.com/atomikclocks