Bad Riders = surf /western/ underground instrumental rock

I Bad Riders nascono nell'estate del 2012 sulla 'east coast' dell'Italia. Ispirati dal riverbero delle onde del mare Adriatico decidono di riproporre in chiave moderna i classici della musica surf strumentale. Dopo svariati concerti e partecipazioni a festival importanti come il Summer Vintage Rock'n'Roll,Surf Festival,Custom Party dove hanno condiviso il palco con The Atlantics,The Go Getters,mr.Paul Johnson,Surfer Joe,The Razorblades,Don Diego Trio,Antonio Sorgentone,The Bone Machine,Atollo13 decidono di creare il loro primo album omonimo uscito a Novembre 2014.I loro brani sono una forma di evasione dalla vita di periferia e grazie alla potenza della musica i Bad Riders cavalcano le distese sconfinate del vecchio West,i party della California di fine anni '60,i misteri dell'Egitto,la paura per gli insetti,il pulp poliziesco,i segreti della ginecologia,il tutto in un mix di riverbero,passione per la musica surf ed auto-ironia.Grazie all'energia sprigionata nei loro show unita ad una buona dose di demenzialità sono riusciti a ritagliarsi uno spazio importante in Italia riportando alla luce un forte interesse da parte del pubblico nei confronti della 'surf culture'. Nel 2016 è prevista l’uscita del 2° album ‘’Surfobia’’ e la partecipazione al prestigioso Surfer Joe festival a Livorno.