Bambole di Pezza - Wendy testo lyric

TESTO

Ricordi non ne hai
di quella notte lo sai
dal terzo piano della tua follia
diretto in grembo come una magia
dimmi il punto di vista di chi ne abusa
e poi non chiede scusa
dimmi il punto di vista di chi prende una svista
e poi ti lascia sola
wendy, il tuo vestitino sporco di vino
oppure del suo seme
wendy il tuo vestitino copre un destino
che aspetta la tua scelta

wendy dimmi cosa senti
fragole pungenti
ora che non esiste più

dimmi il punto di vista di chi è da sola
in una sala d'attesa
dimmi il punto di vista senza anestesia
vederlo andare via
Wendy ogni mattina una bottiglia di vino
che non cancella il ricordo
Wendy ora ogni sera sembra più nera
e tu non sai se è vera


Wendy dimmi cosa senti
fragole pungenti
ora che non esiste più
wendy dimmi cosa senti
dimmi cosa senti
Wendy non esisti più...

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Wendy di Bambole di Pezza:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Wendy si trova nell'album Strike uscito nel 2003.

Copertina dell'album Strike, di Bambole di Pezza
Copertina dell'album Strike, di Bambole di Pezza

---
L'articolo Bambole di Pezza - Wendy testo lyric di Bambole di Pezza è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia