I Banana Mayor nascono nel 2006, con una formazione formata da Giovanni (batteria), Alberto (chitarra), Stefano (chitarra) e Tiziana (basso), dedita a suonare esclusivamente brani strumentali caratterizzati dalle più disparate influenze (funky, hard rock, psichedelia, reggae, stoner e nu metal). In seguito il gruppo inserisce parti vocali alle canzoni, con l'avvicendamento di Alberto e Stefano come cantanti, e il sound si incentra più sul versante funk-metal/crossover con tendenze psichedeliche. Nel giugno 2007 vi è un avvicendamento alla batteria: Alessandro al posto di Giovanni, mentre il ruolo di cantante viene assunto pienamente da Stefano. Con questa formazione la band registra la sua prima demo "Confused Mind" tra marzo e aprile 2008, contenente i brani più significativi di un repertorio di due anni di attività. Più forte che in passato è la presenza di influenze nu metal, che quasi sopravvaricano la classica attitudine funky. Dopo diversi concerti per promuovere "Confused Mind", vi è un nuovo avvicendamento, nel settembre 2008: Tiziana lascia il gruppo e vi subentra Uccio, che, dopo due mesi lascerà il posto a Federico. La band entra in un periodo "nuovo" dedicandosi a comporre nuovi pezzi per un eventuale album, ma nel giugno 2009 il batterista Alessandro lascia il gruppo, che si ferma per qualche mese. Attualmente la band sta provando con dei sostituti.