Bombay, un gruppo alternative-rock di Bologna, membro della Nuke Crew

I Bombay nascono nel novembre 2014 a Medicina (provincia di Bologna).
I 5 componenti originari (Alessandro Zadra alla batteria, Tiziano Consolini al basso, Lorenzo Bertolini e Nicola Bruni alle chitarre, Alessandro Cavarretta alla voce) avevano ciascuno gusti musicali parzialmente diversi dall’altro, ed il loro incontro si rivelò non a caso molto fecondo, avendo generato nel giro di soli 6 mesi "Elephant", un album di 8 tracce, interamente autoprodotto.
Il lavoro raccoglie le sonorità alternative-rock anni '90, appoggiandosi però su una cura del suono più moderna.
Dopo poco meno di un anno di attività, nell’estate 2015 il cantante, Alessandro Cavarretta, decide di uscire dal gruppo.
Dopo qualche mese di lavoro strumentale, ad ottobre 2015 si unisce al gruppo la nuova voce Marco Cardona.
La nuova formazione sta ora sperimentando un alternative-rock più potente e accurato, concentrando i propri testi sulla sola lingua italiana ed introducendo una maggior grinta ritmica. A marzo 2016 i Bombay registrano 4 nuove canzoni presso la sala registrazione Front Of House di Bologna, brani che vanno a formare l’EP “Abat-jour” di prossima pubblicazione. Il sound che ne è emerso tenta di coniugare le atmosfere oscure dell’art-rock e del rock sperimentale con l’energia del grunge e post-grunge.
Inoltre, i Bombay stanno accumulando una sempre maggior esperienza live (degno di menzione tra gli altri il concerto di apertura al Teatro degli Orrori al Medicina Rock Festival di giugno 2016, oltre a numerose esibizioni in festival, rassegne, concorsi, come ad esempio, a Bologna, al Ca’ de Mandorli o all’Arteria), anche grazie alla collaborazione con la Nuke Crew, collettivo di band bolognesi.
A giugno 2016 esce anche il videoclip del primo singolo di Bombay, “Pessimi Eroi”, realizzato in collaborazione con i ragazzi bolognesi del Wildlab Multimedia. Il video riesce ad ottenere più di 8000 visualizzazioni su Facebook nei soli primi 5 giorni dalla pubblicazione, anche grazie all’intervista in diretta su Radio Fujiko svoltasi proprio lo stesso giorno della pubblicazione.
A settembre 2016 i Bombay, tra un concerto e l’altro, tornano in studio di registrazione per registrare tre nuove canzoni, che andranno ad integrare le precedenti 4 e formare così definitivamente il primo EP della band “Abat-jour”, che verrà pubblicato online in collaborazione con la Bad Karate Records e con una festa dal vivo a marzo 2017. Per l’occasione, e sempre con la collaborazione dei WildLab Multimedia, esce anche il secondo videoclip del gruppo, per la canzone “Sospesi”.
Nel frattempo, la band viene selezionata da La Fame Dischi per essere inserita nella sua compilation che uscirà nella primavera 2017, oltre a vincere il premio LFD Press e quindi la messa in onda su numerose web radio a cura di Vittek Records.
Numerosi i live, i progetti e le nuove idee musicali già nel cantiere del gruppo, che vedranno la luce nel giro delle prossime settimane.
#FollowTheTrunk.