Singer/songwriter

Dopo essere tornata da un soggiorno di qualche anno a Londra, Barbara decide di produrre il suo lavoro, scritto in solitudine per la maggiorparte in Uk. A Milano ritrova il produttore Leziero Rescigno (La Crus, Amor Fou, Mauro Ermanno Giovanardi) col quale realizza le registrazioni di "So rare" (Wasabi/Total Wipes 2014). Rimane un'artista indipendente e per questo sceglie di realizzare una raccolta fondi attraverso la piattaforma di crowdfunding Musicraiser che in soli 7 giorni le dà la possibilità di raggiungere un budget che le permetterà di inziare le registrazioni nel dicembre 2012. L'album è stato realizzato da Barbara grazie alla collaborazione artistica di musicisti come Alberto Pirovano, Ugo De Crescenzo, Giuseppe Fiori, il fonico Max Lotti e il produttore Leziero Rescigno. Le influenze che l'hanno portata a produrre questo nuovo lavoro sono diverse: Pj Harvey,Feist, quasi inevitabilmete i Beatles, St Vincent, Bat for Lashes, Emiliana Torrini, Bon Iver ecc...e tutto il background jazz, gospel e soul che viene dai precedenti studi ed esperienze lavorative italo/ingelsi di Barbara. La troveremo live a teatro dall'11 febbraio al 2 marzo 2014 al Franco Parenti (Milano) dove musicherà con le canzoni di “So rare” lo spettacolo “L'Inquilino”. Poi in tour per presentare il disco e in contemporanea, sarà sul palco come parte del live di “Vessel” ultimo progetto di Corrado Nuccini ed Emanuele Reverberi (Giardini di Mirò). Le altre pubblicazioni di Barbara sono: "Ad un passo dal sogno" suo primo album solista prodotto da Lagash e Leziero Rescigno (Edel 2006); "Someon'speaking", per Ray the Project (Casaluna Records 2008/Family Affair) disco nu soul che la cantautrice ha scritto con il producer Ugo De Crescenzo e con il musicista Marcello Testa. Lavoro pubblicato in Europa e promosso in Uk tra il 2008 e il 2009. Inoltre in studio e live ha collaborato con: Mauro Ermanno Giovanardi e Sinfonico Honolulu nel disco “Maledetto colui che è solo” (vincitori della Targa Tenco 2013 come migliori interpreti). Nel 2012, poco dopo il suo ritorno da Londra, ha conosciuto e collaborato con i port royal per lo spettacolo “AkidA” tenutosi a Rimini nell'ottobre 2012. Nello stesso spettacolo ha duettato con Cesare Malfatti. Nel 2010 a Londra ha partecipato con la sua canzone "Holes" a Siging Faces, progetto musicale londinese creato dal collettivo "Battle Rock". Nel 2007 ha cantato nel primo disco degli Amor Fou la canzone “Cos'è la libertà” insieme ad Alessandro Raina. Studi: Barbara comincia a cantare da bambina e studiando in Conservatorio a Novara (sua città natale) sceglie la strada del canto grazie alla quale calca da subito il palco. Dopo l'esperienza classica decide di studiare tecnica vocale e comincia a cantare in diverse formazioni gospel fino all'età di 19 anni. Si trasferisce a Milano nel 2002 e studia come performer lavorando in teatro dal 2002 al 2006. E' a Milano, in quegli stessi anni, che incontra Leziero Rescigno, Lagash, i La Crus,Ugo De Crescenzo e attraverso un lungo lavoro di ricerca collettivo Barbara dà vita nel 2006 al suo primo disco da interprete “Ad un passo dal sogno”. Nel 2008 si trasferisce a Londra dove cerca di esibirsi il più possibile sia come vocalist, performer Page 1 of 2Page 2 of 2che come cantautrice, ed oltre all'esperienza professionale studia canto e improvvisazione jazz alla Golsmith's University. Page 2 of 2
1 of 2