Band grind/hardcore/black/noisecore del veneziano

Basara è un progetto nato a Venezia nel 2014 dalla volontà di Marco (batteria) e Tini (chitarra) di formare un band di musica estrema fuori dagli schemi, da qui il monicker basara (伐折羅) che, nella lingua giapponese, indica appunto un approccio libero e non convenzionale, e venne applicato in particolare a un importante gruppo di Samurai che, nel Giappone del Cinquecento, interpretarono il loro ruolo e il loro potere con indipendenza e anticonformismo.
Aggiunta nel 2015 la voce (José) e nel 2016 il basso (Nicola), la band registra nel maggio 2017 (presso lo studio Mal De Testa Records) "Terra Impura", il primo full length autoprodotto.