I Basiliscus P nascono a Messina nell'inverno del 2011, inizialmente come progetto parallelo di Marco (basso, voce), Federica (chitarra) e Luca (batteria), componenti dei Light Sound Diamond. L'obiettivo del gruppo è riuscire a coadiuvare le passioni musicali dei componenti creando brani inediti che abbiano una loro riconoscibilità e personalità, spaziando dal rock più progressivo e psichedelico degli anni '70 fino alla ruvidezza degli anni '90, con qualche sfumatura jazz. Negli anni a venire, il gruppo si rinchiude in sala prove, cercando di ultimare e perfezionare gli embrioni nati e via via cresciuti fino a raggiungere la consapevolezza tale da far decidere di compiere il primo passo sulla lunga distanza, registrando il primo disco nel settembre del 2015 nei Dalek Studios di Messina. A inizio 2016, il lavoro viene ultimato ai Ludnica Studio, dove viene effettuato il master per mano di Ottavio Leo, rigorosamente su nastro. Il disco si intitolerà "Placenta", e contiene 9 brani, divisi in pillole e lunghe suite: il lavoro vedrà la luce l'1 Aprile e verrà presentato al Retronouveau di Messina.