Biagio Antonacci Giù Le Mani Capo Testo Lyrics

Biagio Antonacci / Giù Le Mani Capo Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Giù le mani capo giù dai miei infradito
Giù le mani e mi dia del Lei....e non si scordi
Giù le mani da tutto quello che non sa di me
I miei sogni sono tanti i suoi ormai pochi

Giù le mani capo e non mi tratti male
Io lavoro in questo cesso 10 ore
Torno a casa stanco e non mi va d'uscire
mentre a Lei magari rimboccano le lenzuola

ho capito che bisogna guadagnare per poter vivere e soffrire
nonostante tutto compro e pago dopo.....ma per avere pago il doppio

giù le mani capo.... Lei che mi ha capito
... ne approfitta della mia buona educazione
obbedire eseguire e non fare mancare----
il dovere è mio padre e mia madre è costruire....

Ha mai chiesto come stavo quando in bagno vomitavo e non piangevo
Ha mai chiesto se mio figlio stava meglio dopo quello che ha passato

Qui aspetto solo il venerdì....solo il venerdì
Qui prego solamente qui....solamente qui

Capo sua moglie è troppo scollata
La penso di notte velluto e sdraiata
Capo sua figlia è un filo viziata
E non Le assomiglia un gran che.....

Su le mani capo questa è una rapina
Sono stanco di vivere con questa pena
Mi dia quello che spetta a uno come me
Altrimenti Le faccio saltare i sentimenti......

Un bottino neanche troppo generoso però che soddisfazione
Gli ho preso anche le chiavi della mini ..... che sgomma come un f 1
Offro a tutti è sempre stato il mio bel sogno.....poi domani pago il pegno.



Album che contiene Giù Le Mani Capo

album Vicky Love - Biagio Antonacci
Vicky Love 2007 - Pop

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani