I Black Old Garage sono: Marco  cantante Dany  batterista Alex  chitarra solista Michi  chitarra ritmica Dario  basso Alex e Dario si conoscono ad inizio 2007, quando insieme fondano una cover band Black Label Society, che avrà discreto successo a livello cittadino ma che si scioglierà dopo un solo anno di attività. Alex e Dario decidono comunque di continuare a suonare insieme, e a loro si unisce Dany, già reduce da altre esperienze in vari gruppi rock metal livornesi. I tre si mettono alla ricerca di un cantante, che arriva a fine estate 2008 in via definitiva: si tratta di Marco. Inizia quindi un periodo nel quale i quattro vanno alla ricerca del feeling necessario tra loro, di una identità. Dopo questo primo periodo, nel quale la band inizia ad avvicinarsi anche al mondo della registrazione dei brani, realizzando un demo con alcune cover di Alter Bridge e Audioslave, di comune accordo i membri decidono di intraprendere la strada della composizione di pezzi inediti. Nascono di lì a poco la ballata “Breath” e la canzone che riscuoterà i primi pareri positivi e che incoraggerà la band a continuare su questa strada: “ The Only Way”. Nel giro di circa un anno, tra 2010 e 2011, la band arriva alla composizione di 10 brani inediti completi, e di una serie di idee ancora da sviluppare, e con questi inizia ad esibirsi nei locali della zona. Nel frattempo alla band si è unita la chitarra ritmica di Michi, che va a completare la formazione attuale, quella definitiva. Nel corso del 2011 la band registra un EP di 5 tracce proprio dal titolo “ The Only Way “, e oltre a ricevere apprezzamenti per il proprio lavoro, intensifica il numero delle esibizioni nei principali locali rock della Toscana. Recentemente hanno vinto le selezioni per partecipare al “Music Village 2011” e sono entrati nella top 10 tra gli oltre 300 gruppi che hanno fatto richiesta per contendersi la partecipazione al più importante e famoso festival toscano di musica underground, il “MusicaVivaFestival 2011”. La nostra idea di musica in sintesi è energia, impatto, ma anche emozioni e linee vocali melodiche. Noi suoniamo prima di tutto per divertirci e per trasmettere il nostro divertimento a chi ci ascolta, anche se a volte le nostre canzoni affrontano temi anche molto seri. Questi derivano un po’ dall’osservazione della realtà che ci circonda, e riflettono la nostra visione delle cose. Durante i nostri show cerchiamo di catturare il pubblico con le nostre canzoni, sia dal punto di vista del messaggio che contengono, sia per la forza di riff esplosivi e coinvolgenti. Cerchiamo molto il contatto con il pubblico, e ricaviamo grande energia dall’energia che ci trasmette, soprattutto la cosa che ci gratifica di più è vedere che il pubblico si lascia trascinare dalla nostra musica e si scatena, trasmettendo anche a noi sul palco una carica che ci farebbe suonare tutta la notte. Black Old Garage was born in the early 2011, when 5 fuckin' friends who plays togheter since 2007, change their name in BoG and decided to go out and play everywhere there is the possibility to make some fuckin' noise and let the people headbanging listening their music. They belive in their exiting music, and they like to communicate their energy to fans during shows.