Modern rock with a vintage touch

I Blood in Venice nascono nel novembre 2010 da un'idea di Guf (Henrik Rangstrup), Matt (Matteo Siddi) e Alex (Alessandro Picciau) - 3 dei musicisti più esperti di Cagliari.

Guf, il chitarrista di origine danese, ha pubblicato 4 album a livello mondiale (Sinphonia / Chaoswave). Ha fatto numerosi tour in Europa, con circa 150 concerti in 12-14 paesi nel corso degli ultimi anni. E' inoltre conosciuto per il suo lavoro nel giornale italiano Axe Magazine.

Matt, il cantante, è senza dubbio uno dei cantanti più talentuosi di Cagliari che si possano ricordare da molti anni. Nel passato ha lavorato nel pop, rock, musicals, e ha fatto numerosi concerti con i Muse the Tribute, i Rocket Queens (Guns'n'Roses cover band) ed il suo progetto solista in acustico.

Alex, il batterista, è un musicista full time col suo lavoro alla GM Drumschool – una delle scuole di batteria più grandi in Italia. E' anche conosciuto come membro dei NUR, una delle band di musica tradizionale più grandi in Sardegna.

I Blood in Venice hanno numerosi endorsements: Mayones Guitars, SIT Strings, Promark drumsticks, Vibe Drums, Audix Microphones, e molti altri. Tutti con una grande fiducia nelle possibilità del gruppo.

Anche se italiana, la band ha affrontato la difficile scelta di cantare in inglese. Semplicemente perché si amalgama meglio con la musica e l'atmosfera della band. I testi sono estremamente importanti per i Blood in Venice, che con Guf, che ha anche delle radici americane, trovano la perfetta forma corretta e professionale.