Filippo Santini (Voice), Iacopo Neri (guitar), Giacomo Mottola (guitar), Alessandro Pezzano (bass), Alessio Ninci (drums)

VINCITORI 23ESIMA EDIZIONE ROCKCONTEST NAZIONALE CONTRORADIO (2011) E FINALISTI ITALIA WAVE BAND 2012. IL 31 DICEMBRE 2012, PER IL CONCERTO DI CAPODANNO IN PIAZZA STAZIONE FIRENZE, LA BAND HA SUONATO PRIMA DEI SUBSONICA DAVANTI A 50.000 PERSONE.

Insieme dal 2009, con il nome Blue Popsicle si sono fatti segnalare per la vittoria al Rockcontest Nazionale Controradio 2011 e il concertone di capodanno 2012 con i Subsonica davanti a 50.000 persone. Hanno all'attivo centinaia di concerti e molti supporting act importanti (Brunori Sas, Futureheads, WeWerePromisedJetpacks, Aucan, IlTeatroDegliOrrori...) e tre Ep, l'ultimo dei quali, "NudaVeritas" ha riscosso un ottimo successo di pubblico e critica.

Adesso sono al loro primo passo importante, al loro primo LP in uscita prevista per Autunno 2014, registrato allo storico Larione 10, mixato al El-Sop Recording Studio, e prodotto insieme a Pio Stefanini e Leo Magnolfi.

Per dare una cornice adeguata al loro lavoro hanno scelto di cambiare il loro nome, pronti a chiudere i conti con un passato troppo ancorato al Brit Pop e a qualcosa che ormai non credono più di essere.

Hanno scelto di diventare CENTO.

Filippo Santini, voce

Iacopo Neri, chitarra

Alessandro Pezzano, basso

Alessio Ninci, batteria

Da segnalare anche l'inserimento della band nella lista delle migliori trenta novità dell'anno da parte dell'importante sito musicale Rockol, in occasione dei "Rockol awards 2011".

PRESS

"Sound ipercinetico, carico di un'elettricità satura che dai Placebo dei primi album conduce ai Kooks..." Diego Ballani sui ex Blue Popsicle nel numero di febbraio 2012 di RUMORE MAGAZINE.

"per quanto evidentemente “figli” di un background arcinoto, i Blue Popsicle sono una di quelle band che colpiscono davvero perché sanno trasmettere pienamente la loro identità nei pezzi che suonano. In altre parole, i Blue Popsicle si distinguono" Marco Jeannin sui ex Blue Popsicle di ROCKOL

(http://www.rockol.it/recensione-4989/blue-popsicle-nuda-veritas)

"Questo EP di 4 pezzi è una bella rampa di lancio: indie rock all'inglese, molto veloce e potente, ballabile che è una meraviglia ... potrebbe essere senza problemi un EP dei primi Arctic Monkeys o dei Maximo Park, solo che viene dalla Toscana" Sara Scheggi a proposito di Nuda Veritas (ex Blue Popsicle) su ROCKIT.it

(http://www.rockit.it/recensione/20789/bluepopsicle-nuda-veritas-ep)

"Il classico rock tendente all'hard, ma senza esagerare che, però, fa vedere un'amalgama di gruppo non indifferente dal momento che ci si trova di fronte ad un arrangiamento davvero sopraffino, ma che non porta in primo piano un singolo bensì l'insieme della linea melodica con questi cori "epici" davvero azzeccati per questa River che, in buona sostanza, è davvero un fiume in piena!Assolutamente da consumare a volumi altissimi!" Vainer Broccoli recensisce il Singolo RIver su MARIECLAIRE.it

(http://www.marieclaire.it/Attualita/TalentOne-Ci-vuole-molto-orecchio-il-blog-di-Vainer-Broccoli/recensione-cento-river)