Borghese - Ascolta e Testo Lyrics Lasciare Berlino

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Stamane lasciare Berlino
è stata la risposta alla sua domanda .
Sul materasso per terra
davanti alla vetrata di fronte Alexander Platz.

Capelli sul cuscino, odorosi di fumo del Panorama bar
La luce sul viso dalla finestra
L' alcool bevuto come medicina
Respirava profonda e regolare.
Rilassata, l'ho ascoltata come fosse musica

Le palpebre come scrigni e gli occhi come lame di coltello da sguainare.
Semplicemente era Lei
Le mani come figli e le forme come bestie all’ombra, feroci da domare
Così bella da averne paura.

stamane ho sentito Berlino perdeva le forze e allentava la presa
dei piedi avvitati alle mie gambe magre
riparo dal freddo di fronte alexander platz

la carne sulle lenzuola spioveva in polpacci appena abbronzati
il naso premuto sopra il mio petto
l'ansia schiacciava i polmoni e berlino

disegnava sulla sua nudità
con le luci di quel sabato come musica

Le palpebre come scrigni e gli occhi come lame di coltello da sguainare.
Le mani come figli e le forme come bestie feroci da domare
Così belle da averne paura.

i seni adagiati dolci sotto la curva dele spalle
il cielo sulle nuvole che coprivano berlino
lei il motore immobile di questa storia

Album che contiene Lasciare Berlino

album L'Educazione Delle Rockstar - BorgheseL'Educazione Delle Rockstar
2013 - Cantautore, Rock, Indie TouchClay
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati