Borghese - Ascolta e Testo Lyrics Luoghi In Comune

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Abbiamo armato il cemento
Condizionato i riflessi
Ferrato le mazze e blindato decreti
Mancato le occasioni facendo entrare settimane
Abbiamo fatto tutti i giochi che valevano una candela

Cucito altre paia di maniche
Cavato ragni dalle buche
Costruito specchi allevato allodole
Fatto un fascio con l’ erba
Vestiti dagli anni ci siamo arrampicati
sorridenti sugli stessi specchi per riflettere

Riempito di ferro Cortina, piombato gli anni
Siamo andati a pesca di granchi
mollando il boia nelle piazze
Tra una bomba di stato e una rivoluzione senza popolo
Ora pisciamo per terra per far piovere sul bagnato

Abbiamo comprato un’ aia per picchiare il cane
L’abbiamo colpito con tutta la grazia del successo
Abbiamo affittato i nostri armadi e gli scheletri ci hanno pagato la pigione

Abbiamo reso tutti i vuoti, abbiamo reso tutti vuoti
Abbiamo reso tutti i vuoti, abbiamo reso tutti vuoti
Tessuto la lana con gli stracci
Siamo partiti senza essere armati
Siamo partiti sensa essere armati
Siamo partiti senza essere armati

Oggi, dopo dieci anni interi, ti guardo
non so ancora dire che ti voglio per me
Sono sicuro che mi aspetti,si,
Sono sicuro che mi aspetti
Aspetti che questo cazzo di mondo capace di tutto e del contrario
mi insegni ad esser capace
Io, geniale generale del nulla

Album che contiene Luoghi In Comune

album L'Educazione Delle Rockstar - BorgheseL'Educazione Delle Rockstar
2013 - Cantautore, Rock, Indie TouchClay
Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati