La band Box the Witness si è formata durante l'inverno del 2012 col nome di WS4W (We Stand For Willy), nome ironico (essendo appassionati di Willy il coyote). La band con quel nome ha pubblicato un Ep chiamato "Rough South".
Con il tempo, l’ attitudine sonora è diventata più “feroce” e focalizzata, per cui la band ha deciso di cambiare il nome in Box the Witness. Il quartetto è composto da: Chitarra-Pascal Lemos; Voce-Nicola Lena; Basso-Leo Giso e Batteria-Ivan Oliviero. Tutti i componenti, singolarmente, non sono nuovi alla scena musicale italiana e alle esperienze di tour e di vita “On the road” in tutta la penisola, con: DOGMA (Crossover) – I’m from Sodoma (Metalcore) - MOU (Drum n 'bass / electro) - Kundalini Surf (Stoner) - Yggdrazil (PsychoProgressive) – No parking (Funky/metal).
Questa è la prima release con il nome Box the Witness, e l' Ep "Sincope" è la fusione di tutti e quattro questi elementi, molto diversi tra loro. Il sound vuole essere particolare, non nuovo ma decisamente PERSONALE ed arriva “sparato in faccia”, sia dal vivo che fuori dagli speakers.