Members Enrico Russo (guitar-voice) Giovanni Scuderi (bass) Giampiero De francesco (drum-drummachine) Francesco Forestiere (keyboards-synth

Dopo una parentesi di qualche anno come “trascendental dark” nel 1996 il nome del gruppo cambia in “branches”con la definitiva formazione composta da : Enrico Russo (voce,chitarra),Giovanni Scuderi(basso),Francesco Forestiere(tastiere,sinth),Giampiero De Francesco(drum,drum machine). Dopo svariati anni altalenanti tra periodi intensi di prove,concerti,demo e pause di riflessione, i branches giungono finalmente alla realizzazione del loro primo vero e proprio lavoro autoprodotto”distance”. Dal primo ascolto si nota immediatamente come la band sia stata influenzata e contaminata dalle sonorità new wave ed in particolare dal suo filone più cupo(joy division,the cure primo periodo,bauhaus,the sound,dead can dance,ecc.). Il disco è composto da dieci pezzi e una traccia nascosta e la sua durata è di circa cinquanta minuti. Il sound tocca varie sfumature della new wave passando da ritmi lenti ed atmosfere cupe a pezzi più veloci e melodici,il tutto senza disdegnare l’uso dell’elettronica(sintetizzatori,drum machine). All’ascolto si nota l’impegno e l’accuratezza nella scelta dei suoni che risulta essere un dovere e una forma di gratitudine nei confronti della musica amata dai quattro componenti.