Biografia Brave New Worlds

BRAVE NEW WORLDS è un progetto di ‘progressive rock’ strumentale, concepito e realizzato da Fabio Armani, Andrea Fenili e Luciano Masala.

L’uso del termine ‘progressive’ più che riferirsi ad uno specifico genere musicale, andrebbe considerato come un’attitudine “open mind”, ad andare oltre i confini ed esplorare territori musicali non ancora tracciati.

Ovviamente, nella nostra musica potrete trovare influenze di gruppi e artisti come Pink Floyd, Genesis, King Crimson, BMS così come band di musica elettronica della scuola di Berlino (Tangerine Dreams, Klauss Schulze ...) o artisti fusion come (Jan Garbarek, Pat Metheny ...), ma / principalmente / abbiamo seguito la nostra attitudine e storia musicale o meglio il concetto che era ed è alla base dell’album o di ciascuna singola traccia del ‘platter’ per poterla trasferire all’ascoltatore.

Non solo - continuando ad ascoltare musica ed essendo aperti a molti generi come il jazz/rock, la world fusion, ambient, minimal, techno - potrete riconoscere influenze di autori contemporanei come Daft Punk, ...

Ciò detto, Brave New Worlds (BNW) è il nome di un progetto musicale, di una band o del loro primo album? Tutto questo.

E ... si BNW è ispirato al lavoro filosofico distopico “Ritorno al Mondo Nuovo” di Aldous Huxley.
Il primo album omonimo è stato pubblicato ad Ottobre 2020.

Abbiamo appena pubblicato i singoli "Across Her Side" e "Across His Side" che faranno parte dell'album ".Net of Illusions" la cui uscita è prevista per Marzo 2021.

MUSICISTI
- Fabio Armani: piano, tastiere, sintetizzatori, strumenti etnici, campionatori, batteria elettronica, programmazione ed electronics.
- Luciano Masala: chitarre elettriche e acustiche.
- Andrea Fenili: voce su “Across his.side”
- Simona Capozucco: seconda voce su “Across his.side”
- Peter Voronov: violino e violino elettrico su "Across his.side", "Prelude to Nothingness", "Brave New Worlds", "Enlightenment" e "Sea of Endless Worlds".
- Manuel Trabucco: sax soprano su "Dreaming Memory" e "Sea of Endless Worlds"
- Marco Tocilj: sax soprano e baritono su "Broken Hopes".
- Riccardo Pietroni: Modular synth e vocoder su "Enlightenment" e "Interstellar Lockdown".
- Massimiliano (MarFi) Gentilini: basso su "Sea of Endless Worlds".
- Lenina Crowne: basso e stick.
- John (the Savage): batteria e percussioni.

Pannello

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani