I Bring Me Inside nascono nel 2008 da un'idea di Frankie e Lyn. Successivamente contattano Ale grazie ad un annuncio. Così i tre continuano a cercare i membri mancanti e nel frattempo si ritrovano nel garage a suonare alcune cover dei My Chemical Romance e Muse (band a cui si ispirano). Dopo alcuni mesi, vengono contattati da Andy e con lui fa ingresso FrenkyJey un suo vecchio amico, che si unisce ai 4 alla batteria. Nel dicembre del 2008 la band mette alla luce il primo EP (Bring Me Inside EP), autoprodotto dalla band. A gennaio FrenkyJey lascia la band che rimane orfana di un membro ancora oggi. Al momento la band sta lavorando ai nuovi pezzi con un sound tutto nuovo.