Brunori S.A.S - Tre capelli sul comò testo lyric

TESTO

Dottore non voglio più uscire
voglio solo morire
da quando non c’è il suo odore su questo piumone
che era un nido d’amore
e ora puzza di me


mi scuoto sì
scendo al supermercato
chissà forse mi faranno uno sconto fedeltà
devoto come un frate cappuccino
con gli amici del mattino
chi me lo preparerà


mi chiedo
ora che cosa ne farò
dei tuoi capelli d’oro
volati sul comò
forse li porterò
ad una zingara e una strega
perchè ne facciano una droga
capace di farmi scordare di te


il sole se n’è andato in pensione
è scappato in Giappone, in Brasile o in Qatar
e qui piove, s’allaga il soffitto
questa casa in affitto
piange ancora per te


mi chiedo
ora che cosa ne farò
delle tue calze nere
volate sul comò
forse le porterò
al mago Conti o a Nino Strano
perchè mi diano un talismano
capace di farti tornare da me


ora che cosa ne sarà
del nostro primo bacio
della verginità
forse ti mancherà
tra un mese, un anno o tra una vita
quando ti accorgerai che è stata
la notte d’amore più dolce per te

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Tre capelli sul comò si trova nell'album Vol 2: Poveri cristi uscito nel 2010 per Picicca Dischi.

Copertina dell'album Vol 2: Poveri cristi, di Brunori S.A.S
Copertina dell'album Vol 2: Poveri cristi, di Brunori S.A.S

---
L'articolo Brunori S.A.S - Tre capelli sul comò testo lyric di Brunori S.A.S è apparso su Rockit.it il 2014-04-04 15:21:50

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO